Uomini e Donne 2021
15 Febbraio 2022
19:42

Uomini e Donne, Ida Platano vittima di un furto per strada: “Mio figlio era spaventato”

“Mentre stavamo passeggiando mi hanno rubato il telefono”, racconta Ida a proposito di una domenica veronese insieme al figlio Samuele. “Due signore ci hanno aiutati. Viva le donna! Gli uomini non ci hanno aiutato per niente”.
A cura di Giulia Turco
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Uomini e Donne 2021

Ida Platano vittima di un furto a Verona. La dama del trono over di Uomini e Donne ha raccontato ai suoi fan su Instagram uno spiacevole episodio avvenuto domenica scorsa, durante una passeggiata nel centro veronese insieme a suo figlio Samuele. Per fortuna si è accorta in tempo che le era stato rubato il telefono ed è subito intervenuta, nonostante l'episodio abbia spaventato non poco il piccolo Samuele. Passato lo spavento, Ida ha raccontato l'accaduto ai suoi follower.

Ida Platano racconta la dinamica del furto

A distanza di qualche giorno, la dama bresciana ha raccontato quanto accaduto a Verona, tramite Instagram Stories, con un sorriso, visto che il tutto è andato a buon fine. "Mentre stavamo passeggiando mi hanno rubato il telefono. Non so come abbia fatto ad accorgermene, ma mi sono girata e ho pensato ‘Cosa ci fa quello con il mio telefono in mano?'. Gli ho dato qualche cazzotto e l'ho recuperato. Gliene ho dette di tutti i colori", ha spiegato Ida. "Mio figlio si è spaventato, ma per fortuna ci sono state due signore che ci hanno aiutato, soprattutto a tranquillizzare Samuele. Viva le donne! Gli uomini non ci hanno aiutato per niente… Conclusione: Sami ha una mamma fortissima".

Chi è Samuele il figlio di Ida Platano

Samuele è il figlio di Ida Platano, nato da una relazione precedente durata pochi mesi quando la dama aveva 30 anni. Oggi Samuele ha 10 anni e di lui nel corso di Uomini e Donne ha raccontato: “Samuele è l’amore della mia vita. Mi piace essere mamma anche se è faticoso fare la madre e il padre. Mio figlio è nato da una breve relazione, ma l’ho desiderato tantissimo. Sono un po’ rigida nell’educarlo, me ne rendo conto anch’io, ma ci tengo molto alle regole”. Nel corso del programma infatti la dama ha più volte raccontato la scelta di portare avanti la gravidanza da sola, dal momento che il padre avrebbe deciso di non interessarsi al bambino.

178 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni