31 Ottobre 2022
11:53

Chris Martin e Dakota Johnson perseguitati da una stalker: “Ottenuto l’ordine restrittivo”

Chris Martin e Dakota Johnson sono stati perseguitati per mesi da una donna, che diceva di essere la moglie del noto cantante. Nei confronti della stalker è stato chiesto e confermato un ordine restrittivo.
A cura di Ilaria Costabile

Chris Martin e Dakota Johnson sono stati per lungo tempo perseguitati da una donna, una vera e propria stalker, che non lasciava la coppia libera di vivere la propria vita, dal momento che ogni occasione si dimostrava buona per seguirli e infastidirli, tanto che i due hanno finalmente ottenuto un ordine restrittivo nei suoi confronti.

La stalker di Chris Martin ha ricevuto un ordine restrittivo

Secondo la testata "The Blast" sembrerebbe che la donna in questione si avvicinasse alla coppia, sostenendo di essere la moglie di Chris Martin e vivere insieme a lui nella sua casa di Los Angeles. Alla donna sarà vietato di avvicinarsi al cantante e alla sua compagna e sarà costretta a rispettare una distanza di almeno 30 metri anche dalle persone care al frontman dei Coldplay, oltre che all'auto dell'attrice. Secondo quanto rivelato dal cantante, infatti, la donna avrebbe iniziato a molestarlo sui social, fin quando non ha deciso di avvicinarsi alla sua abitazione, sebbene lui viva in una zona residenziale e piuttosto protetta, circondata anche da un sistema accurato di sicurezza, ma questo non l'ha fermata dal bussare al campanello della villa, come dichiarato da Martin, che ha detto di averla vista dalle telecamere.

Nel mirino anche Dakota Johnson

Pare che le molestie siano iniziate nell'aprile 2022, per poi diventare sempre più intense negli ultimi mesi, Chris Martin ha affermato di non aver avuto alcun rapporto, né professionale, né di altro genere con la donna in questione, di cui non è stata rivelata l'identità. I due non si sarebbero nemmeno mai incontrati o parlati, per cui il tutto sarebbe frutto di una ossessione. Intanto, vittima di queste morbose e pericolose attenzioni è stata anche Dakota Johnson, la compagna del cantante britannico, sulla quale la stalker di Martin avrebbe diffuso illazioni, come il fatto quest'ultima l'avrebbe ricattata e usato la magia nera nei suoi confronti per farle del male.

Persuasione, Dakota Johnson paladina di un amore moderno che smorza la passione di Jane Austen
Persuasione, Dakota Johnson paladina di un amore moderno che smorza la passione di Jane Austen
Persuasione con Dakota Johnson è
Persuasione con Dakota Johnson è "un abominio", l'attrice risponde alle critiche: "Lo capisco"
Emessa un'ordinanza restrittiva nei confronti di Ricky Martin, cosa sarebbe successo
Emessa un'ordinanza restrittiva nei confronti di Ricky Martin, cosa sarebbe successo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni