2.403 CONDIVISIONI
8 Aprile 2022
13:34

Esce 365: Adesso, ecco il trailer del film erotico su Netflix con Michele Morrone

Torna il controverso film erotico polacco con Michele Morrone, nel secondo dei tre capitoli previsti dalla serie. Il film 365 giorni: Adesso con Michele Morrone e Anna Maria Siekluncka sarà disponibile su Netflix dal 27 aprile 2022.
A cura di Giulia Turco
2.403 CONDIVISIONI

Il ’50 sfumature’ polacco sta per tornare con un nuovo capitolo. Si intitola 365 giorni: Adesso il sequel del controverso film erotico con Michele Morrone che nel 2020 fece discutere attirando polemiche ma conquistando al contempo il titolo di film Netflix più visto dell’anno. Basato sul best seller della scrittrice polacca Blanka Lipińska, autrice di una trilogia, il secondo capitolo della serie arriva in streaming su Netflix dal 27 aprile 2022 e, visto il successo del primo film, si prepara ad entrare nella top 10 della piattaforma.

La trama di 365 giorni: Adesso

Tornano i protagonisti del primo film Laura e Massimo, interpretati dagli affascinanti Anna Maria Siekluncka e Michele Morrone che cercheranno di scrivere un nuovo capitolo della loro vita. A far loro da ostacolo ci saranno non solo gli intrigati legami familiari di Massimo, ma anche un uomo misterioso di nome Nacho, interpretato nel film da Simone Susinna modello ed ex naufrago dell'Isola dei Famosi al suo esordio come attore, che entrerà nella vita di Laura cercando di conquistarla ad ogni costo. Secondo dei tre film in programma, ci si aspetta che il nuovo capitolo che ha visto Netflix come parte della produzione, possa avere un approccio più prudente rispetto al primo scansando così il rischio polemiche.

Le polemiche su 365 giorni

Il primo capitolo della serie era stato accusato di raccontare in modo romantico temi come il sequestro di persona e la sindrome di Stoccolma. La storia racconta la vicenda di Laura, una donna polacca che viene rapita da Massimo, giovane italiano affiliato ad una cosca mafiosa che qualche anno prima si era innamorato di lei al primo sguardo, prima di finire vittima di uno scontro a fuoco. Intervistato dal magazine americano E!News, Michele Morrone ha rispedito al mittente tutte le accuse arrivate alla produzione che inciterebbe all'odio e alla violenza sulle donne: “Questo film non intende minimizzare la realtà della violenza sessuale nel mondo” e aveva aggiunto che le scene di sesso erano tutta finzione.

2.403 CONDIVISIONI
365 giorni - Adesso: il sequel Netflix della sexy cafonata polacca ha perso la libido
365 giorni - Adesso: il sequel Netflix della sexy cafonata polacca ha perso la libido
"I prossimi 365 giorni", svelata la data d'uscita del terzo film della saga con Michele Morrone
Michele Morrone fidanzato con l'attrice di 365 giorni, si tatua da solo le sue iniziali
Michele Morrone fidanzato con l'attrice di 365 giorni, si tatua da solo le sue iniziali
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni