14 Maggio 2022
21:00

Perché l’Australia partecipa all’Eurovision 2022 con Sheldon Riley

Come nelle scorse edizioni, la presenza dell’Australia all’Eurovision Song Contest desta dubbi nel pubblico, ma le ragioni sono molto antiche.
A cura di Vincenzo Nasto
Sheldon Riley sul tappeto rosso dell’Eurovision Song Contest 2022 di Torino
Sheldon Riley sul tappeto rosso dell’Eurovision Song Contest 2022 di Torino

In una delle edizioni più emozionanti dell'Eurovision Song Contest, tra i 25 concorrenti ad accedere alla finale del 14 maggio, c'è anche il cantante australiano Sheldon Riley. Ma perché un artista australiano ha la possibilità di concorrere alla vittoria dell'Eurovision Song Contest 2022 di Torino? Sheldon Riley, anche se i bookmakers non lo danno come favorito alla vittoria, si giocherà tutto con il brano "Not the same". L'Australia invece partecipa dal 2015 all'Eurovision Song Contest, ma le ragioni per cui questo accade sono molto antiche, si deve ritornare indietro al 1979.

Perché l'Australia partecipa all'Eurovision Song Contest

È questo l'anno in cui il SBS (Special Broadcasting Service), principale network radiotelevisivo australiano, entra come membro associato nell’Unione Europea di Radiodiffusione (UER). Una connessione che portò già nel 1983 a essere trasmesso in diretta in Australia, fino al 2000, quando al pubblico australiano venne data la possibilità di poter partecipare al voto. Nel 2012 la svolta, quando l'EBU decise di permettere all'Australia di presentare un brano fuori concorso e un cortometraggio chiamato "Greetings from Australia". Solo dal 2015 però all’Australia è stata data la possibilità di partecipare all’Eurovision Song Contest con un proprio concorrente, una possibilità che era stata quasi premiata con la vittoria finale l'anno successivo. Infatti, nel 2016 l'Australia si fermò al secondo posto, a un passo dalla vittoria, quando grazie al cantante Dami Im e alla sua "Sound of Silence", la vetta sembrava quasi vicina. Alla fine, il premio in finale di quell'edizione arrivò con un proprio artista e nel 2016 è arrivata ad un passo dalla vittoria, fermandosi solo al secondo posto grazie all’artista Dami Im con Sound of Silence. Quell'anno ad aggiudicarsi la vittoria fu l'Ucraina con il brano "1944" della cantante Jamala.

Cosa succede in caso di vittoria dell'Australia

Secondo quanto previsto dal regolamento del concorso canoro, la vittoria da parte dell'Australia non pregiudicherebbe l'organizzazione dell'evento per l'edizione successiva in Europa. Infatti, l'Australia e la SBS sarebbero costretti a scegliere in quale città d'Europa svolgere la manifestazione l'anno successivo.

Perché Achille Lauro partecipa all'Eurovision anche se non ha vinto Sanremo
Perché Achille Lauro partecipa all'Eurovision anche se non ha vinto Sanremo
L'Ucraina con la Kalush Orchestra è la vincitrice dell'Eurovision 2022 con Stefania
L'Ucraina con la Kalush Orchestra è la vincitrice dell'Eurovision 2022 con Stefania
La seconda semifinale dell'Eurovision Song Contest 2022
La seconda semifinale dell'Eurovision Song Contest 2022
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni