27 Febbraio 2018
16:22

Viene assassinato, ma filma il suo killer su Facebook Live e lo fa arrestare

Prentis Robinson stava registrando un video su facebook Live quando è stato ucciso.
A cura di Davide Falcioni

Prentis Robinson, un uomo statunitense del North Carolina, è stato ucciso alcuni giorni fa ma è riuscito a immortalare il suo killer su Facebook Live, consentendo alla polizia di risalire all'assassino e catturarlo. "Sei in diretta", ha detto la vittima pochi istanti prima di essere colpito e ucciso da uno sconosciuto nei pressi dell'università di Wingate. Il video, più volte visionato dalle forze dell'ordine, ha consentito loro di mettere le manette ai polsi di Douglas Colson. Cosa l'abbia indotto a premere il grilletto e compiere il delitto è ancora al vaglio degli inquirenti.

Walter Rorie, cugino di Robinson, ha dichiarato al Daily News che né lui né i suoi parenti si capacitano e sono in grado di dare una spiegazione a quello che è successo. La vittima, infatti, non aveva mai avuto guai con la giustizia ed era solito filmarsi mentre suonava con la sua chitarra oppure passeggiava per le strade della sua città. Alcuni giorni fa aveva denunciato un piccolo furto, mentre in un altro video aveva mostrato dei ragazzi che sparavano con dei fucili contro dei contenitori per la spazzatura, invitandoli in diretta a comportarsi meglio. Una raccomandazione che, però, difficilmente può aver indotto qualcuno a metterlo a tacere.

Tenta di adescare bambino davanti casa a Bari, il piccolo lo filma e lo fa arrestare
Tenta di adescare bambino davanti casa a Bari, il piccolo lo filma e lo fa arrestare
Bologna, picchia la moglie con una mazza da hockey: il figlio chiama i carabinieri e lo fa arrestare
Bologna, picchia la moglie con una mazza da hockey: il figlio chiama i carabinieri e lo fa arrestare
Rapina al megastore a San Giovanni a Teduccio, il bandito ha il cappello da Babbo Natale
Rapina al megastore a San Giovanni a Teduccio, il bandito ha il cappello da Babbo Natale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni