115 CONDIVISIONI
27 Ottobre 2020
22:52

USA, 14enne accusato di aver ucciso sua madre in casa

Un ragazzo di 14 anni è stato tratto in arresto perché sospettato di aver brutalmente ucciso sua madre. L’adolescente, il cui nome non è stato reso noto a causa della sua età, è accusato dell’omicidio volontario di Tiana Keen, 45 anni, in una casa di una città dell’Arizona.
A cura di D. F.
115 CONDIVISIONI

Un ragazzo di 14 anni è stato tratto in arresto perché sospettato di aver brutalmente ucciso sua madre. L'adolescente, il cui nome non è stato reso noto a causa della sua età, è accusato dell'omicidio volontario di Tiana Keen, 45 anni: la donna è stata assassinata brutalmente domenica scorsa a Marana, in Arizona (Stati Uniti).

La quarantacinquenne è stata trovata senza vita all'interno della sua abitazione con evidenti segni di trauma, secondo la polizia. Maggiori dettagli su come Keen è stata uccisa non sono stati al momento rivelati, così come il movente del delitto è tuttora sconosciuto.

La sorella della vittima, Jennifer Keen, ha scritto un messaggio su Facebook chiedendo un alla stampa di essere lasciata in pace e di poter avere tutto il tempo necessario per affrontare il luto. "In questo momento, chiediamo di rispettare la nostra privacy e quella della nostra famiglia", ha detto Jennifer Keen. "Condivideremo le informazioni quando sarà il momento giusto". Un altro amico della quarantacinquenne morta, Luis Olivas, ha scritto su Facebook: "Sono scioccato e rattristato per la scomparsa della mia amica". "Ci mancherai moltissimo", ha scritto Olivas. Le indagini sono ancora in corso in questo momento e non è chiaro se l'adolescente verrà incarcerato per l'omicidio di sua madre.

115 CONDIVISIONI
Marco Eletti accusato di aver ucciso il padre, in aula l’abbraccio della mamma: “È innocente”
Marco Eletti accusato di aver ucciso il padre, in aula l’abbraccio della mamma: “È innocente”
Madre accusata di aver ucciso il figlio di 20 mesi e averlo gettato in una discarica:
Madre accusata di aver ucciso il figlio di 20 mesi e averlo gettato in una discarica: "È malvagia"
USA, campione di nuoto paralimpico Robert Griswold accusato di aver stuprato un compagno di squadra
USA, campione di nuoto paralimpico Robert Griswold accusato di aver stuprato un compagno di squadra
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni