russia

Gli utenti della rete sono abiutati ad usare Google Maps per cercare un indirizzo, lei invece ha preferito Yande, un motore di ricerca simile a Street View ma che non nasconde i volti delle persone, ed è cosè che Marina Voinova, una ragazza russa, ha notato chiaramente il suo ragazzo mentre camminava abbracciato ad un'altra donna. Invece di andare su tutte le furie ha mantenuto il sangue freddo e quando il suo ragazzo è tornato a casa gli ha chiesto di cercare l'indirizzo:  "Quoando l’immagine si è caricata il volto di Sasha ha cambiato colore. L’ho guardato negli occhi, aspettando una spiegazione”, ha raccontato a LifeNews.ru. Non ci sono ulteriori particolari circa le conseguenze della scoperta ma certamente Sasha non avrà passato un bel quarto d'ora