Quando Stacey Robertson, un madre inglese, è stata avvisata, tramite una foto, del fatto che il figlio 14enne Louie, di Leasowe, nella contea di Merseyside, aveva gettato cibo e spazzatura a terra senza ripulire, insieme ad altri suoi coetanei, ha voluto dargli una lezione che il ragazzino difficilmente dimenticherà. Le immagini sono state scattate da un residente e caricate su di una pagina Facebook chiamata “Crimewatch Wirral”, che conta all’incirca 65mila membri. Il post voleva essere anche un richiamo ai loro genitori: "Se questi animali sono tuoi, parla con loro di rispetto e buone maniere", sentenziava. Quando Stacey ha visto quelle foto ha subito ammesso che uno di quei teppisti era il suo Louie, “ma io e mio marito non l’abbiamo cresciuto in questo modo. sono mortificato, non se la caverà…”.

Il post pubblicato su Facebook
in foto: Il post pubblicato su Facebook

La mamma ha continuato spiegando cosa aveva in mente per il figlio:

Domani non andrà a scuola perché si prenderà un giorno per raccogliere i rifiuti perché è stato davvero maleducato. Sono davvero così scioccata per il suo comportamento perché non è un animale ed è stato educato a rispettare l'ambiente e tutti quelli che lo circondavano, mi dispiace che si sia comportato così e dico ‘grazie’ a chi ha pubblicato le foto, altrimenti non avrei saputo come si comporta mentre è fuori con gli amici. Gli scatterò delle foto. Controllerò che faccia il suo dovere dall’inizio alla fine.

Fedele alla sua parola, Stacey ha fatto uscire suo figlio il giorno dopo per raccogliere i rifiuti nella comunità. Il 14enne ha riempito ben due sacchi di spazzatura neri pieni di plastica e immondizia, secondo il Liverpool ECHO.