“Così mi aveva ridotto la dipendenza dall’eroina ma ora sono pulita e voglio condividere con tutti la mia storia per dire che uscirne è possibile”, così la 27enne britannica Demi-Nicole Dunlop, di Fochabers, in Scozia, ha deciso di raccontare su facebook la sua storia di vittima della droga che l’ha portata ad attraversare un lungo e buio tunnel fatto di dolore e sofferenza da cui però è finalmente uscita. La giovane mamma ha condiviso le foto prima e dopo la dipendenza confrontando il suo aspetto da dipendente da eroina con quello attuale e ricordando a tutti che la droga ti trasforma e ti imbruttisce.

Demi-Nicole è stata dipendente dalla droga per oltre due anni. Ne faceva un uso quotidiano non fermandosi all’eroina ma assumendo anche cocaina crack che l’avevano profondamente trasformata. La donna ha condiviso foto di se stessa durante la dipendenza e la foto di come è diventata oggi dopo mesi di astinenza per dare ad altri tossicodipendenti la speranza dire loro che uscirne è possibile. “Mi ci è voluto molto tempo per uscirne ma ho fatto bene e ora sono orgoglioso di quanto ho fato” ha scritto la donna in un post che ha raccolto i complimenti di migliaia di amici e conoscenti.

“Il ragionamento alla base della mia condivisione e queste foto del prima, durante e dopo la dipendenza devono essere condivise in lungo e in largo. Se stai leggendo e sei nel pieno della dipendenza e senti che non uscirai mai da quell'oscuro, spaventoso, nero, orribile ciclo quotidiano di dipendenza, quel buco nero, allora ti dico che puoi” ha scritto la 27enne, concludendo: “Non è stato facile, non è stata una passeggiata e sicuramente è stato tutt'altro che piacevole. Ma ti dico che puoi e ti libererai di quel buco nero oscuro della dipendenza”.