Una donna di 92 anni, alla guida di una vecchia Fiat Seicento, ha causato un grave incidente che ha visto coinvolte 4 auto e un motorino, provocando il ferimento di 6 persone. Il fatto è accaduto a Savona, dove, stando a una prima ricostruzione fatta dalla polizia municipale, l'auto guidata dalla novantaduenne avrebbe tamponato il veicolo che la precedeva per poi invadere la corsia opposta, colpendo altre due auto, poi un motorino, infine travolgendo due pedoni che transitavano sul marciapiede. Un incidente determinato probabilmente dall'elevata velocità cui viaggiava la Seicento guidata dalla donna, che ha perso il controllo della vettura non riuscendo a evitare la carambola, in una zona in cui il limite di velocità è di 50 chilometri orari.

La donna alla guida ha riportato solo una lieve ferita, mentre altre cinque persone hanno dovuto far ricorso alle cure dei soccorritori, allertati dagli altri passanti e giunti immediatamente sul posto assieme alla polizia municipale di Savona e ai vigili del fuoco. Gravi le condizioni di una ragazza di 20 anni, che è stata ricoverata in codice rosso all'ospedale di Pietra Ligure.

La novantaduenne è stata sottoposta ai controlli di rito, ma nei suoi confronti, per il momento, non sono state mosse accuse. Dopo qualche ora e i rilievi della polizia municipale che permetteranno di chiarire meglio la dinamica del bizzarro incidente, la circolazione è ritornata regolare.