"Non avevamo mai visto nulla di simile", così i medici dell’Ospedale brasiliano Regional Alto Val hanno descritto la singolare scena che si son trovati davanti nei giorni scorsi durante un turno di notte al pronto soccorso: dietro un paziente arrivato  per un malore si sono presentati ben quattro cani  che per ore hanno aspettato davanti alla porta di ingresso, in ordinata fila, che il loro padrone uscisse. L'emozionante storia di amore tra l'uomo e i propri cani arriva da Rio do Sul, un comune del Brasile nello Stato di Santa Catarina, dove il paziente, un senzatetto, ha dovuto ricorrere alle cure ospedaliere a causa delle sue condizioni di salute.

Come hanno raccontato i medici ai giornali locali, i quattro randagi, tutti ben nutriti, hanno atteso pazientemente sull'uscio dell’ospedale il loro padrone, senza disturbare minimamente. Quando lo hanno raccontato all'uomo ricoverato in osservazione, lui un senza tetto di nome César ha ammesso di amarli nello stesso modo tanto da aver smesso di mangiare negli ultimi giorni per potersi occupare dei suoi quattro cani. "È una persona semplice che adesso ha bisogno di aiuto per superare la fame, il freddo e il dolore" hanno spiegato i medici che, commossi dalla sua storia, hanno deciso di far entrare per qualche ore gli animali dare loro del cibo in attesa  che potessero ricongiungersi col padrone il giorno dopo: "È stata una grande emozione e dimostrazione d’amore