Quando ha visto che tutti gli altri bimbi come lei erano pronti a festeggiare il giorno della festa della mamma che lei ha perso per sempre solo pochi mesi fa, ha deciso di celebrare a modo suo la ricorrenza scrivendo una colorata letterina che, incoraggiata dai parenti, infine ha imbucato in una cassetta postale con destinazione "Paradiso". Era un modo per farle vivere in maniera meno traumatica possibile la prima festa senza la sua adorata mamma ma nessuno si aspettava di vedere pochi giorni dopo una lettera di riposta alla piccola proveniente dallo stesso "paradiso". Il dolce gesto di Ella, una bambina britannica di quattro anni infatti ha colpito e commosso qualche impiegato postale che ha deciso di rispondere alla piccola a nome della donna.

"Per la mamma che è in Paradiso, tanti auguri, ti voglio bene" aveva scritto la piccola  si legge sul biglietto, accompagnato da un altro foglio in cui la bimba ha disegnato  Ella Lennon ,imbucando la missiva, corredata da un disegnino, in una casetta di Kilmarnock, in Scozia. Pochi giorni dopo, a nome della madre  Jennifer, morta per cancro nel dicembre scorso, è arrivata a sorpresa la risposta. "Mia bellissima Ella, grazie per il biglietto. Sei una su un milione anche per me e ti voglio tanto bene. Milioni, miliardi, ecco quanto bene ti voglio. Crescerai e diventerai  una ragazza molto intelligente e speciale. Sono fiera di te e anche se sono in Paradiso, veglio su di te ogni giorno. Tanti baci, la tua mamma". La commovente lettera ha sorpreso ed emozionato la famiglia tutti tanto che la zia di Ella, Linda Ross,  ha deciso di condividere la storia sui social dove è diventata subito virale

"Uno sconosciuto ha usato il suo tempo per rispondere e rendere così felice una bambina. Ci sono  persone fantastiche in questo mondo" ha dichiarato la donna . "Alla vista della lettera il suo piccolo volto si è illuminato"  ha confermato il papà della bimba, aggiungendo: " Non potrò mai ringraziarlo abbastanza la persona dal cuore gentile della Royal Mail che ha inviato a Ella una lettera dalla sua mamma in cielo."