Vibram, la scarpa delle cinque dita, ha presentato la collezione 2015-2016 per il trekking a media e lunga distanza. Due i modelli: Trek Ascent e Trek Ascent Insulated, pensate per un'esperienza di escursionismo completamente nuova e senza precedenti, grazie alla possibilità di avere la totale mobilità anche delle dita del piede che permette una maggiore percezione del terreno e una maggiore stabilità nei movimenti, specie in condizioni climatiche avverse e di fondo sconnesso e irregolare.

"Le Trek Ascent – si legge nella scheda prodotto di Vibram – garantiscono ottime performance sia on che off-road con livelli di grip e trazione eccezionali su diverse tipologie di terreno, compresi i percorsi più impegnativi.
Grazie alla suola in mescola Vibram Megagrip, sviluppata appositamente per le attività outdoor su superfici bagnate e scivolose, sono ideali per avventure sportive all’aria aperta ed escursioni anche a lungo raggio. L’allacciatura veloce e regolabile consente un fitting confortevole e funzionale, mentre la tomaia in tessuto Poliestere anti lacerazione preserva la durata della scarpa nel tempo".

Le Trek Ascent Insulated, invece, sono "perfette per le temperature più fredde quando il piede ha bisogno di una maggiore protezione e isolamento – spiegano ancora dal brand italiano, con sede in provincia di Varese -. Sono dotate di suola Vibram con mescola in Icetrek, che assicura il massimo grip e il controllo anche sulle superfici più fredde, ghiacciate o innevate. Le calzature sono internamente foderate in lana, comprese le dita, in modo da mantenere il piede caldo e asciutto anche nei giorni più freddi, mentre la tomaia in tessuto di Cordura è super resistente e idrorepellente".