Il Ministero della Salute ha segnalato ancora una volta un tipo di prodotto alimentare pericoloso per la salute umana per la possibile presenza di Listeria monocytogenes. Come si legge nell’apposita sezione sul sito ufficiale del dicastero, si tratta del salame morbido a marchio Rovetano, commercializzato da Regoli Ivano snc di Regoli Igino, il cui stabilimento si trova a Monte San Martino, in provincia di Macerata. Lotti di produzione 40.18, marchio di identificazione del produttore IT9 390 L CE. La data di scadenza è il 6 agosto 2019. Nel comunicato del ministero, viene sottolineato come “il prodotto è stato commercializzato unicamente dal 21 novembre 2018 all’11 dicembre 2018. Si pregano i consumatori che avessero acquistato il prodotto di non consumarlo e di riportarlo presso il punto vendita di acquisto, dove verrà effettuato il cambio. Per informazioni contattare tel. 0733660147”.

I precedenti richiami del Ministero

Non si tratta del primo richiamo del Ministero della Salute riguardante salumi e sempre per la possibile presenza di Listeria monocytogenes. Era già successo qualche giorno fa per la coppa di testa di maiale farcita prodotta a marchio "Gastronomia delle Marche per un lotto di Ciauscolo di Visso IGP prodotto da Vissana Salumi SRL. La listeria monocytogenes è un batterio che può facilmente entrare a contatto con ortaggi e verdure, così come può infettare gli animali attraverso la sua ingestione. Gli alimenti a rischio contaminazione devono essere portati ad alte temperature alle quali il batterio non sopravvive.