1.169 CONDIVISIONI
4 Agosto 2022
11:33

Vittoria ha fretta di nascere e viene al mondo in casa, i genitori: “Una bella sorpresa”

Fanpage.it racconta la storia di Vittoria, un inno alla vita. Una bimba nata in casa due settimane prima del termine, che ha stupito i genitori Giorgia e Davide.
A cura di Alessia Rabbai
1.169 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Aveva fretta di nascere, così è venuta al mondo in casa. È la storia di Vittoria, una bellissima bimba di 3.4 chili che abita con i genitori a Cerveteri. Arrivata con due settimane d'anticipo, ha sorpreso mamma Giorgia e papà Davide, che prima del previsto hanno appeso la coccarda rosa alla porta. Entrambi trentaquattrenni, lui è un maresciallo dell'Aeronautica militare originario di Bracciano e in servizio a Roma, lei del cagliaritano e lavora negli uffici dell'Enel. Marito e moglie, si sono conosciuti in Sardegna, a Cagliari, hanno scelto Cerveteri per mettere radici e costruire la loro famiglia, perché luogo tranquillo, vicino al mare. Intorno alle 2.30 di domenica scorsa Giorgia si è svegliata dicendo: "Amore, ho rotto le acque". Davide le ha risposto che avrebbe chiamato i genitori per avvisarli di raggiungerli a casa e di guardare Emma, la loro figlia di tre anni e mezzo. L'intenzione era quella di mettersi subito in auto per raggiungere l'ospedale Gemelli, dove avevano programmato il parto. Vittoria sarebbe dovuta nascere intorno al 14 agosto, ma era ‘impaziente' di conoscere i suoi genitori e in un'ora era già in braccio alla mamma.

"Non c'è stato il tempo di arrivare in ospedale"

"Ci siamo accorti che la bimba stava per uscire, le contrazioni infatti erano molto ravvicinate e dolorose. Tutto stava accadendo molto più rapidamente rispetto a quanto avvenuto con la nascita della prima figlia, che è venuta alla luce dopo sei ore dal nostro arrivo in ospedale, ma in quel caso stavamo già a Roma". Giorgia e Davide si sono resi conto che non c'era tempo da perdere e che non avrebbero potuto muoversi, così il papà molto agitato ha chiamato il 118: "Sbrigatevi, perché mia moglie sta per partorire!". In una manciata di minuti è arrivata l'ambulanza con la dottoressa Goldenberg e il personale sanitario, che hanno assistito Giorgia nel parto in casa, mentre Davide le è rimasto accanto. "Vittoria è nata dopo dieci minuti, tutto è andato nel migliore dei modi e siamo pieni di gioia" hanno detto entusiasti i genitori.

"La bimba è in tutti i sensi la nostra Vittoria"

Come da prassi mamma e figlia sono state portate all'ospedale San Paolo di Civitavecchia, per essere sottoposte agli accertamenti del caso e sono state entrambe dimesse ieri. "È stata una bella sorpresa, all'inizio eravamo preoccupati, ci sono stati attimi di forte paura. Abbiamo temuto che qualcosa potesse andare storto per una situazione che forse non saremmo stati in grado di gestire da soli – commentano Giorgia e Davide – Questa esperienza molto forte la racconteremo sempre, ci ha uniti ancora di più e possiamo dire che la nuova arrivata è in tutti i sensi la nostra Vittoria".

1.169 CONDIVISIONI
Medico fa nascere Eitan e Vittoria con parti d'urgenza a distanza:
Medico fa nascere Eitan e Vittoria con parti d'urgenza a distanza: "Così aiutiamo i genitori"
Gloria ha fretta di venire al mondo e nasce in autostrada: la mamma assistita nel parto dalla polizia
Gloria ha fretta di venire al mondo e nasce in autostrada: la mamma assistita nel parto dalla polizia
Incendio al Corso Vittorio Emanuele, due bimbi bloccati in casa: salvati dai pompieri
Incendio al Corso Vittorio Emanuele, due bimbi bloccati in casa: salvati dai pompieri
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni