106 CONDIVISIONI
9 Novembre 2022
17:14

Un campo da calcio alla Garbatella sarà dedicato a Francesco Valdiserri, ucciso a 18 anni da un’auto

Stamattina è stata approvata la proposta di mozione per intitolare la Polisportiva G. Castello della Garbatella a Francesco Valdiserri, il 18enne travolto da un’auto lo scorso 20 ottobre.
A cura di Alessia Rabbai
106 CONDIVISIONI

La Polisportiva G. Castello di via Alessandro Severo alla Garbatella davanti al quale è avvenuto l'incidente mortale sarà dedicata a Francesco Valdiserri. Questa la proposta di mozione approvata stamattina dal Consiglio del Municipio Roma VIII presentata dal gruppo municipale Sinistra Civica, Partito Democratico e Lista Civica per Gualtieri e sottoscritta anche dalle altre forze politiche. Un gesto per ricordare il diciottenne, figlio dei giornalisti del Corriere della Sera Luca Valdiserri e Paola Di Caro, travolto da un'auto mentre camminava con un amico sul marciapiede di via Cristoforo Colombo la notte del 20 ottobre scorso. L'impianto sportivo nel quadrante Sud di Roma porterà il suo nome.

Francesco Valdiserri travolto da un'auto sulla Colombo

Sono trascorsi venti giorni dall'incidente in cui ha perso la vita Francesco Valdiserri. La notte in cui sono accaduti i drammatici fatti che hanno portato alla sua scomparsa il diciottenne stava tornando a casa a piedi dopo una serata al cinema in compagnia di un suo amico e stava camminando sul marciapiede, quando all'improvviso una Suzuchi Swift lo ha investito, uccidendolo sul colpo. Al volante c'era una ragazza di ventitré anni, che è risultata positiva all'alcol test e non negativa ai cannabinoidi e che è stata arrestata per omicidio stradale.

Guidava infatti con un tasso alcolemico superiore ad 1,5 g/l e già tre anni fa le era stata rititrata la patente. Ad inizio novembre la mamma di Francesco su Twitter ha ringraziato tutte le persone che hanno mostrato vicinanza alla sua famiglia: "Un’incredibile onda di affetto ci ha tenuto a galla. Ogni vostra parola ha contato. Nello strazio, proveremo a tenere vivo il ricordo di Fra. E a batterci per proteggere tutti i Fra del mondo. Grazie Paola, Luca, Daria".

106 CONDIVISIONI
Scoperto nascondiglio del Gobbo del Quarticciolo, il partigiano ucciso a 16 anni
Scoperto nascondiglio del Gobbo del Quarticciolo, il partigiano ucciso a 16 anni
Chi è Martina Scialdone, la donna uccisa dall'ex al Tuscolano: aveva 35 anni ed era un'avvocata
Chi è Martina Scialdone, la donna uccisa dall'ex al Tuscolano: aveva 35 anni ed era un'avvocata
Bimbo di 10 anni investito da un'auto dopo essere sceso dallo scuolabus: è grave
Bimbo di 10 anni investito da un'auto dopo essere sceso dallo scuolabus: è grave
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni