A Roma troppo inquinamento, livello delle polveri sottili Pm10 sopra il limite e così per i prossimi giorni è stato deciso uno stop ai veicoli più inquinanti. Da oggi, sabato 20 febbraio, a lunedì 22 febbraio ci saranno infatti limitazioni alla circolazione alla circolazione all'interno della Ztl Fascia Verde per le automobili e per i veicoli più vecchi e inquinanti.

Chi potrà circolare all'interno della Fascia Verde

Questi i divieti:

Sabato 20 e domenica 21 febbraio: divieto di circolazione per i veicoli privati nella Ztl Fascia Verde dalle ore 7,30 alle ore 20,30 per queste categorie di veicoli: ciclomotori e motoveicoli Pre-Euro 1 ed Euro 1; autoveicoli a benzina Pre-Euro 1, Euro 1 ed Euro 2; autoveicoli diesel Pre-Euro 1, Euro 1 ed Euro 2.

Lunedì 22 febbraio: divieto di circolazione veicolare privata nella Ztl Fascia Verde dalle ore 7.30 alle 20.30 per i seguenti veicoli: ciclomotori e motoveicoli Pre-Euro 1 ed Euro 1; autoveicoli a benzina Euro 2.

Il provvedimento prevede inoltre che tutti gli impianti termici sul territorio comunale dei giorni di sabato 20, domenica 21 e domenica 22 febbraio, dovranno essere gestiti in modo da garantire una temperature all'interno degli edifici non superiore a 18 o 17 gradi in funzione del tipo di edificio.

Per le giornate del 20,21 e 22, inoltre, la sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha disposto un rafforzamento del servizio di vigilanza urbana finalizzata alla decongestione del traffico veicolare nelle vie del centro e in generale in tutte le arterie trafficate della Capitale.

Questa la mappa con i confini della Ztl ‘Fascia Verde' di Roma: