220 CONDIVISIONI
5 Novembre 2021
17:51

La provocazione di Calenda: stacca il cartello di divieto di fumare in Campidoglio voluto dai 5S

Accanto alla buvette del Campidoglio c’è una piccolissima area esterna, semichiusa, dove l’amministrazione guidata da Virginia Raggi aveva deciso di apporre un cartello di divieto di fumare. Ieri, alla seduta inaugurale dopo l’elezione di Roberto Gualtieri a sindaco di Roma, Carlo Calenda ha staccato il cartello vedendo che qualcuno tentava di aggirare il divieto nascondendosi dietro ai condizionatori.
A cura di Enrico Tata
220 CONDIVISIONI
Foto Twitter – la Manina
Foto Twitter – la Manina

Accanto all'aula Giulio Cesare, dove si tiene l'Assemblea Capitolina, c'è la buvette, il piccolo bar interno, l'unico posto dove poter prendere un caffè nei momenti di pausa. C'è un'area esterna, piccola, semichiusa. L'amministrazione guidata da Virginia Raggi e dai 5 Stelle ha introdotto il divieto di fumare in quest'area e quindi, di fatto, consiglieri, assessori e giornalisti non possono fumare dopo aver preso il caffè. Qualcuno ieri ha tentato di aggirare questo divieto nascondendosi dietro i grandi motori dei condizionatori. Carlo Calenda, gran fumatore, all'esordio ieri come consigliere capitolino, ha visto la scena e ha esclamato: "Ma che state a fare? Ma vi sembra decoroso fumare lì dietro? Visto che siamo all’aperto, fumiamo qua".

Al leader di Azione è stato fatto vedere il cartello plastificato che indicava il divieto e lui l'ha staccato dal muro. "Ma le cavolate che scrivete…Stavano tutti fumando compresa la giornalista di Repubblica e l’ex assessore al personale in un’area esterna alla buvette prima fumatori e poi chiusa dai 5S. Tutti pigiati dietro enormi condizionatori per non essere beccati. Li ho fatti uscire da lì", la risposta oggi su Twitter a un articolo pubblicato su Repubblica. Dopo l'atto di ‘rivolta' di Calenda, però, più di qualcuno ha fumato fuori nell'area esterna della buvette, prima di essere però ripreso dai vigili urbani che controllavano l'aula: "Se non spegnete subito le sigarette, saremo costretti a farvi la multa". In realtà, hanno fatto notare, a cominciare a fumare all'esterno, nonostante il divieto, era stato proprio Calenda insieme ad alcuni consiglieri.

220 CONDIVISIONI
Svolta di Azione, da movimento a partito: "La giunta ombra per sfidare Gualtieri e il primo congresso"
Svolta di Azione, da movimento a partito: "La giunta ombra per sfidare Gualtieri e il primo congresso"
Capodanno a Roma: oggi l'ordinanza anti botti, controlli anti ballo in ristoranti e locali
Capodanno a Roma: oggi l'ordinanza anti botti, controlli anti ballo in ristoranti e locali
Previsioni meteo Roma 26 dicembre: ancora pioggia e maltempo
Previsioni meteo Roma 26 dicembre: ancora pioggia e maltempo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni