22 Settembre 2022
7:00

La mostra di Lucio Dalla all’Ara Pacis di Roma: orari, date e biglietti

Al via la mostra all’Ara Pacis su Lucio Dalla: dopo Bologna, Roma è la seconda tappa del viaggio immersivo nella vita e la musica del cantautore.
A cura di Beatrice Tominic

Arriva a Roma la mostra dedicata a Lucio Dalla, in occasione dei 10 anni dalla sua morte. Dopo essere stata inaugurata nella sua Bologna, la mostra evento raggiunge la capitale prima di spostarsi nella penisola e toccare altre città come Napoli, Pesaro e Milano, prima di approdare all'estero. La mostra-evento dedicata al cantautore, che vuole dedicarne il genio umano e musicale, viene inaugurata giovedì 22 settembre e resta esposta all'Ara Pacis, lungo il Lungotevere in Augusta fino al prossimo 6 Gennaio. L'evento si prospetta come un'esperienza immersiva in una scatola scenica.

La mostra di Lucio Dalla all'Ara Pacis: orari e giorni

La mostra di Lucio Dalla è visitabile a partire dal 22 settembre 2022 fino al 6 gennaio 2023, tutti i giorni dalle ore 9.30 alle 19.30, fatta eccezione per il 25 dicembre e il primo gennaio e con ultimo ingresso previsto un'ora prima della chiusura. Il percorso dedicato a Lucio Dalla si trova nello spazio espositivo, al Museo dell'Ara Pacis, al piano sottostante, sul Lungotevere in Augusta.

I prezzi dei biglietti

Per accedere alla mostra Lucio Dalla. Anche se il tempo passa occorre acquistare il biglietto di ingresso. I prezzi per poter prendere parte soltanto alla mostra (senza, quindi, accedere al Museo dell'Ara Pacis) sono di 13 euro per il biglietto intero, 11 per il ridotto, 4, entrando con lo" speciale scuola" e 22 euro, nel pacchetto famiglia che comprende due adulti con figli al di sotto dei 18 anni di età.

Il percorso espositivo della mostra

Per ripercorrere la sua carriera e la sua vita, nella mostra sono presenti numerosi oggetti che lo caratterizzano, ma anche documenti, foto, copertine dei dischi, video, abiti di scena, locandine dei film a cui ha partecipato, manifesti e la sua ricca collezione di cappelli e berretti. La mostra si articola in oltre dieci sezioni: Famiglia-Infanzia-Amicizie-Inizi musicali, Dalla si racconta, Il clarinetto, Il museo Lucio Dalla, la sua musica, il cinema, il teatro, la televisione, Universo Dalla, Dalla e Roversi, Dalla e Roma. Proprio in queste ultime sezioni Dalla si mostra in rapporto agli altri: in Universo Dalla il cantautore appare con tantissimi personaggi che lo hanno accompagnato nel lavoro, più di 250 persone con cui ha intessuto rapporti di lavoro e amicizia. Mentre in Dalla e Roma viene presentato quello fra lui e la capitale, dove ha vissuto a lungo.

Il rapporto di Lucio Dalla con la città di Roma

I ricordi di Dalla con Roma sono molteplici: la capitale gli ha ispirato la scrittura di alcuni dei suoi capolavori, nel periodo in cui ha vissuto nel rione di Trastevere, in Vicolo del Buco 7 fino agli anni Ottanta e dove oggi è ancora presente una targa, in ricordo de La sera dei miracoli e del suo passaggio nella capitale. "Una città unica al mondo, un palcoscenico straordinario che unisce tutte le classi sociali, in cui non c’è contrasto, c’è voglia di stare insieme", così descriveva la città.

A Roma apre il Museo delle Illusioni MoiRoma: orari e quanto costa il biglietto
A Roma apre il Museo delle Illusioni MoiRoma: orari e quanto costa il biglietto
Incanto di Luci all'Orto Botanico di Roma: orari e costi della mostra sensoriale a Natale 2022
Incanto di Luci all'Orto Botanico di Roma: orari e costi della mostra sensoriale a Natale 2022
Roma Arte in Nuvola 2022: date, orari e biglietti della seconda edizione della fiera d'arte
Roma Arte in Nuvola 2022: date, orari e biglietti della seconda edizione della fiera d'arte
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni