18 Giugno 2021
8:58

La festa nel B&B nei giorni del coprifuoco poi lo stupro di gruppo: il racconto della 17enne

Una festa, una delle tante, organizzata in una casa vacanze di Trastevere nei gironi del coprifuoco, poi la violenza sessuale di gruppo ai danni di una 17enne che con la sua denuncia ha portato all’individuazione dei presunti responsabile: due 20enni e un 16enne. Uno dei giovani è accusato di essere l’autore di un altro stupro avvenuto con modalità quasi identiche pochi mesi dopo.
A cura di Redazione Roma

Una festa organizzata in un Bed and Breakfast in centro per sfuggire ai controlli del coprifuoco lo scorso novembre. Uno dei tanti party "clandestini" organizzati in città con il brivido del rischio e il fascino di passare una serata in una casa in pieno centro, in questo caso a Trastevere, in uno dei tanti appartamenti di solito occupati dai turisti in vacanze. Ma per una ragazza di 17 anni quella che doveva essere solo una festa si è trasformata in un incubo, quando si è svegliata nel letto con tre giovani che l'hanno immobilizzata per abusare di lei. Superato lo choc iniziale, grazie al sostegno della famiglia e degli amici, la giovane ha deciso di denunciare quanto le era accaduto.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti del Commissariato di Porta Pia i presunti autori della violenza sarebbero due ragazzi di vent'anni e un sedicenne, la cui identità è stata ricostruita grazie alla testimonianza della giovane, ma anche grazie al fatto che l'indagine sullo stupro avvenuto a novembre si è incrociata con un episodio in tutto e per tutto simile a un'altra violenza sessuale, avvenuta a febbraio in zona Piazza Bologna. Identico il contesto: una festa in Bed & Breakfast, la scelta di rimanere a dormire, la violenza sessuale consumata nella notte. La Procura ha così riunito in un solo fascicolo i due casi e il pm ha chiesto e ottenuto gli arresti domiciliari per i due ventenni – uno dei quali accusato di entrambi gli episodi di violenza – , mentre è al vaglio la posizione del sedicenne da parte del Tribunale dei Minori.

Festa Europei, Ciccozzi: "Bisognava indossare almeno mascherina, impennata contagi tra 10 giorni"
Festa Europei, Ciccozzi: "Bisognava indossare almeno mascherina, impennata contagi tra 10 giorni"
Previsioni meteo Roma: ultimi giorni di sole e caldo, poi torna la pioggia e temperature in calo
Previsioni meteo Roma: ultimi giorni di sole e caldo, poi torna la pioggia e temperature in calo
La figlia di un detenuto picchiato a Santa Maria: "Sembrava investito da un un autotreno"
La figlia di un detenuto picchiato a Santa Maria: "Sembrava investito da un un autotreno"
242.204 di Gaia Martignetti
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni