104 CONDIVISIONI
1 Dicembre 2022
11:26

La denuncia di una ragazza di 16 anni: molestata nell’ascensore della fermata Metro C Centocelle

Il 22enne egiziano presunto autore della molestia è stato fermato all’altezza della stazione Torre Gaia della Metro C di Roma.
A cura di Enrico Tata
104 CONDIVISIONI

Entra nell'ascensore della stazione Centocelle della Metro C, un ragazzo sconosciuto le si avvicina e la molesta, approfittando della confusione. Tenta anche di bacarla. Quando le porte si aprono, la giovane, 16 anni, riesce a divincolarsi e a scappare. Viene inseguita, ma riesce a rifugiarsi all'interno di un autobus. Il presunto responsabile dell'episodio, un ragazzo di 22 anni, senza fissa dimora e incensurato, è stato fermato con l'accusa di violenza sessuale nei confronti della minorenne.

I carabinieri della stazione di Tor Bella Monaca sono riusciti a risalire all'identità del molestatore con appostamenti in borghese, testimonianze e l'analisi dei filmati registrati dalle telecamere di sicurezza installate in zona. La denuncia è stata presentata a novembre dalla bambina: la giovane ha dichiarato di essere stata avvicinata da un ragazzo sconosciuto, ma che ha saputo descrivere con molti particolari. L'ha molestata e ha tentato di baciarla. Poi ha provato a inseguirla in strada, ma la 16enne è riuscita a scappare all'interno di un autobus fermo su via Palmiro Togliatti.

Il 22enne egiziano è stato fermato all'altezza della stazione Torre Gaia della Metro C di Roma. Grazie all'identikit elaborato con le informazioni della ragazza e grazie ai riscontri delle telecamere di sorveglianza, per i carabinieri è stato facile identificare il presunto molestatore. "Si precisa che il procedimento versa nella fase delle indagini preliminari e che, pertanto, l’indagato deve considerarsi innocente sino ad eventuale condanna definitiva", si legge nella nota diffusa dai carabinieri del comando provinciale di Roma.

104 CONDIVISIONI
Scoperto nascondiglio del Gobbo del Quarticciolo, il partigiano ucciso a 16 anni
Scoperto nascondiglio del Gobbo del Quarticciolo, il partigiano ucciso a 16 anni
Perché la Metro A di Roma si è fermata questa mattina: individuato il problema
Perché la Metro A di Roma si è fermata questa mattina: individuato il problema
La metro A si è fermata per un binario rotto, Gualtieri:
La metro A si è fermata per un binario rotto, Gualtieri: "Abbiate pazienza, li stiamo cambiando"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni