10 Novembre 2021
20:05

Armato di coltello rapina una gioielleria vicino Piazza della Repubblica e aggredisce la commessa

È stato bloccato e portato in commissariato il rapinatore che oggi pomeriggio ha messo a segno un colpo all’interno della gioielleria Horvath in via Emanuele Orlando 90 vicino Piazza della Repubblica Roma e ha aggredito la commessa, afferrandola per il collo. Non ci sono feriti gravi, indagini in corso.
A cura di Alessia Rabbai
Frame da Google Maps
Frame da Google Maps

Armato di coltello, ha rapinato la gioielleria Horvath e ha aggredito la commessa. L'episodio risale al pomeriggio di oggi, mercoledì 10 novembre, ed è avvenuto in un negozio in via Emanuele Orlando, a pochi passi della centrale Piazza della Repubblica. Il rapinatore è stato fermato e portato in Commissariato, per gli accertamenti del caso. Secondo le informazioni apprese al momento dell'accaduto erano le circa le ore 16.20 quando l'uomo ha fatto irruzione all'interno dell'esercizio commerciale che si trova all'altezza del civico 90, impugnando una lama. Ha minacciato i presenti, aggredendo la commessa e afferrandola per il collo, affinché le consegnasse gioielli e denaro. Arrivata la chiamata d'emergenza al Numero Unico delle Emergenze 112, con la richiesta d'intervento immediato delle forze dell'ordine per rapina in corso, sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile, arrivati con la pattuglia dei ‘falchi' e altre volanti.

Una persona ha un malore, la commessa sotto choc

I poliziotti sono riusciti a bloccare l'uomo e hanno recuperato anche il coltello utilizzato per mettere a segno il colpo. Hanno dunque impedito che se ne andasse con il bottino e facesse perdere le proprie tracce. Nel corso della rapina una persona ha accusato un malore, mentre la commessa vittima dell'aggressione è finita in stato di choc, per questo è stato necessario l'intervento del personale sanitario in ambulanza. I paramedici si sono occupati degli accertamenti sulle persone che erano presenti all'interno della gioielleria e che sono rimaste coinvolte nella rapina, per verificare che tutte stessero bene e che nessuna avesse riportato conseguenze gravi.

Antonio Morione, ucciso durante una rapina a Boscoreale. Flop la piazza per ricordarlo: "C'è paura"
Antonio Morione, ucciso durante una rapina a Boscoreale. Flop la piazza per ricordarlo: "C'è paura"
96.890 di Gaia Martignetti
Colpite due organizzazioni mafiose italo-albanese: 27 arresti, uno dei clan stava con Diabolik
Colpite due organizzazioni mafiose italo-albanese: 27 arresti, uno dei clan stava con Diabolik
Tentata rapina al Casilino: entrano in tabaccheria armati, ma scappano solo con 150 euro
Tentata rapina al Casilino: entrano in tabaccheria armati, ma scappano solo con 150 euro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni