Un pensionato britannico è stato ucciso a colpi di balestra mentre aggiustava una parabola satellitare esterna alla sua abitazione. Gerald Corrigan, 74 anni, è morto questa mattina a causa delle "orrende" ferite riportate in seguito all'attacco più di tre settimane fa a South Stack Road a Holyhead, Anglesey, in Galles, intorno alle 12,35 del venerdì 19 aprile. L’anziano è stato colpito da un dardo che ha attraversato “una parte significativa della parte superiore del corpo, mancando di poco il suo cuore e quindi trapassando il suo braccio destro” come spiegato dalla North Wales Police.

L'insegnante di fotografia in pensione era fuori dalla sua casa a riparare una parabola della televisione quando è stato colpito dal dardo che ha mancato di un millimetro al cuore. È tornato barcollando in casa e ha svegliato il suo compagno, che poi ha chiamato un'ambulanza. I servizi di emergenza l’hanno portato d’urgenza a Ysbyty Gwynedd, un ospedale di Bangor; successivamente è stato trasferito a Stoke. La famiglia ha ammesso di “non riuscire a pensare a nessuno che potesse voler danneggiare” il pensionato e hanno descritto l'attacco come un "incidente scioccante”.

La polizia ha precedentemente affermato che il signor Corrigan potrebbe essere stato colpito per sbaglio da un cacciatore notturno. Le indagini continuano. "Questo è un caso davvero scioccante e i nostri pensieri sono con la famiglia e gli amici di Gerald in questo momento molto triste. La famiglia continua ad essere sostenuta da ufficiali appositamente formati" ha comunicato un portavoce. Corrigan aveva lavorato come docente di fotografia e video nel Lancashire prima di ritirarsi ad Anglesey più di 20 anni fa.