immagine di repertorio
in foto: immagine di repertorio

Ancora una sparatoria in pieno giorno in Italia, dopo i casi di Milano e Cagnano Varano (Foggia). Un omicidio è avvenuto questa mattina al Blue Bar di Rondinara di Scandiano, in provincia di Reggio Emilia. Un uomo di 58 anni, Giorgio Campani, residente a Baiso è rimasto ucciso da un colpo di pistola esploso nel locale di via per Viano 22, nella zona ceramiche del centro emiliano.

Sul posto, dopo l'allarme, sono immediatamente intervenuti i sanitari del 118, ma per la persona colpita non c'è stato nulla da fare. I carabinieri di Reggio Emilia, che indagano sull'accaduto, avrebbero subito individuato e fermato l'aggressore. Il killer infatti, dopo avere sparato, è rimasto davanti al bar attendendo i carabinieri e, di fatto, costituendosi.

Pare che la vittima e l'arrestato, coetaneo di Campani, si conoscessero da tempo e – secondo le prime indicazioni delle indagini – tra loro c'erano tensioni da molto tempo, forse per questioni di vicinato. Abitano nei borghi nelle vicinanze, nel territorio di Baiso.