Genevieve Via Cava, una professoressa statunitense del New Jersey, ha stupito i suoi colleghi donando 1 milione di dollari al suo ex distretto scolastico – sette anni dopo la sua morte. La donna aveva insegnato agli studenti con bisogni speciali nel distretto scolastico Dumont per quasi 45 anni. Quando è deceduta nel 2011, senza figli né altri parenti stretti, ha deciso di lasciare la piccola fortuna accumulata ai suoi studenti. A causa di qualche problema burocratico, tuttavia, il distretto non aveva idea che il denaro sarebbe arrivato solo ad aprile, quando ha ricevuto un assegno per 1 milione di dollari.

"Non sono sorpreso sapevo che voleva donare qualcosa", ha dichiarato al New York Times il sovrintendente della scuola Dumont, spiegando che la prof aveva accennato a lasciare qualcosa al distretto prima di morire. Ha aggiunto: "La sorpresa è stata la somma di denaro che ci ha inviato". La donazione ora andrà a una borsa di studio di $ 25.000 all'anno, per finanziare l'istruzione post-secondaria. L'amministratore aziendale del distretto scolastico, Kevin Cartotto, ha aggiunto che i soldi sarebbero stati collocati in un fondo che avrebbe accumulato interesse, sperando così che le borse di studio continuino per anni.