2.437 CONDIVISIONI
Frana a Casamicciola (Ischia)
27 Novembre 2022
16:58

Renzi a Conte: “Si deve vergognare per il condono di Ischia del 2018, ha superato ogni limite”

“L’articolo 25 del suo decreto legge parla esplicitamente di procedure per il condono ad Ischia. Giuseppe Conte si deve vergognare!”: lo afferma Matteo Renzi, attaccando il leader M5s.
A cura di Annalisa Girardi
2.437 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Frana a Casamicciola (Ischia)

"Conte dice che il provvedimento di Ischia non era un condono. L’articolo 25 del suo decreto legge parla esplicitamente di procedure per il condono ad Ischia. Giuseppe Conte si deve vergognare!": lo scrive sui social Matteo Renzi, leader di Italia Viva, commentando le parole dell'ex presidente del Consiglio, intervenuto oggi a Mezz'Ora in Più su Rai3 per commentare, tra le altre cose, anche il disastro accaduto a Ischia, dove una frana causata dal maltempo ha ucciso alcune persone.

"Conte si deve vergognare per il condono di Ischia e per aver chiuso l’unità di missione sul dissesto idrogeologico. Nel 2018 abbiamo chiesto a Conte di fermarsi! C’è un limite alla decenza: oggi lo ha sorpassato", ha proseguito Renzi, pubblicando sui social un video in cui, riprendendo diversi momenti della scorsa legislatura, criticava la misura del governo Conte I.

Oggi Conte è tornato sul provvedimento, negando però che si trattasse di un condono. "Non era affatto un condono, lo chiariamo. Ci trovammo in un grande impasse: a Ischia ci sono richieste di condono precedenti al 2018 per 27mila abitazioni. Per mettere ordine e accelerare quelle pratiche impantanate, introducemmo l'art 25. Non era un condono: abbiamo definito la procedura in modo che si espletasse più celermente l'esame di quelle pratiche basate sulle leggi pregresse", ha detto il presidente del Movimento Cinque Stelle, precisando che comunque con quella norma "non era permesso assolutamente concedere alcuna sanatoria, alcune deroga ai vincoli idrogeologici".

Spiegazioni che però non hanno convinto il leader di Italia Viva, che ha attaccato Conte duramente, rilanciando anche il suo intervento del 2018 in Senato in cui avvertiva che "di abusivismo si muore" e chiedeva di ritirare la norma.

Sulla stessa linea anche Carlo Calenda, leader di Azione. "Conte ha fatto un condono pericoloso a Ischia e cancellato l’unità di missione “Casa Italia” per l’unica ragione che l’aveva istituita Matteo Renzi. Entrambi gravi errori. Ma cercare a posteriori di prendere in giro gli italiani con eloquio stile azzeccagarbugli è anche peggio".

2.437 CONDIVISIONI
185 contenuti su questa storia
Ischia, il commissario Legnini:
Ischia, il commissario Legnini: "Il territorio andava curato, non è stato fatto, ora abbiate fiducia"
43.697 di AntonioMusella
Il decreto sulla frana di Ischia approvato al Senato: cosa prevede il testo
Il decreto sulla frana di Ischia approvato al Senato: cosa prevede il testo
Tempesta di grandine a Ischia, neve alta 30 centimetri:
Tempesta di grandine a Ischia, neve alta 30 centimetri: "Mai vista tanta così"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni