713 CONDIVISIONI
12 Gennaio 2016
18:19

Grillo risponde: “Il PD ha centinaia di indagati, numeri da organizzazione a delinquere”

Nel giorno in cui si formalizza lo strappo interno nel caso Quarto, il Movimento 5 Stelle prova a passare al contrattacco ed elenca gli indagati del Partito Democratico.
A cura di Redazione
713 CONDIVISIONI

Come noto, oggi il Movimento 5 Stelle ha formalmente avviato la procedura di espulsione nei confronti del Sindaco di Quarto Rosa Capuozzo, chiedendone le dimissioni in modo che si possa presto tornare al voto nella cittadina campana. La decisione è arrivata dopo le polemiche suscitate intorno all’inchiesta che coinvolge un ex consigliere del M5S e al comportamento tenuto dal Sindaco, reo, nella lettura dei vertici grillini, di non aver denunciato con immediatezza e fermezza le pressioni ricevute.

Mentre il PD (e non solo) cerca di estendere le responsabilità ad alcuni membri del direttorio del Movimento 5 Stelle (in particolare Roberto Fico e Luigi Di Maio), accusandoli di essere a conoscenza da tempo dei fatti di Quarto (i due hanno smentito tale ricostruzione pubblicando stralci delle loro conversazioni con i diretti interessati), Grillo passa al contrattacco. Con un lungo post pubblicato sul suo blog, il fondatore del Movimento 5 Stelle ricorda quali siano gli indagati del Partito Democratico, con un elenco di Sindaci ed eletti PD che sono attualmente nel mirino di inchieste giudiziarie.

E attacca:

Il Pd negli ultimi anni conta indagati, rinviati a giudizio e spesso condannati a centinaia e senza contare gli uomini piazzati nelle partecipate e nelle aziende parastatali: numeri degni di un'organizzazione criminale. Un primato nazionale. Come il Pd nessuno mai. Solo gli indagati nell'anno appena trascorso sono 83 e nonostante il 2016 sia iniziato da pochi giorni il numero è aumentato: l'ultimo datato ieri è il sindaco piddino di Como. Domani chi lo sa!

Il capo della combriccola, finché regge, è il Bomba fiorentino, mai eletto, in crollo verticale nei sondaggi, che teme le comunali di questa primavera più dellaGuardia di Finanza in Banca Etruria e ha da poco regalato 120 milioni agli editori per continuare a garantirsi la solita propaganda di regime diffamatoria nei confronti del M5S. Il Pd ha il monopolio immorale, il record degli indagati, ma i giornali ben ricompensati preferiscono ometterlo. Quando indagano un sindaco non specificano mai di che partito è, perché nove volte su dieci è del Pd.

713 CONDIVISIONI
No green pass indagato per istigazione a delinquere: "Manifestiamo per dare fastidio ma mai violento"
No green pass indagato per istigazione a delinquere: "Manifestiamo per dare fastidio ma mai violento"
Minacce dei no vax e no green pass: blitz della polizia in tutta Italia
Minacce dei no vax e no green pass: blitz della polizia in tutta Italia
2.431 di antoizzo86
Quarta operazione anti droga a Palermo: 31 arresti. Centro dello spaccio una macelleria a Ballarò
Quarta operazione anti droga a Palermo: 31 arresti. Centro dello spaccio una macelleria a Ballarò
577 di Fanpage.it
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni