3.262 CONDIVISIONI
Speciale referendum giustizia 12 giugno 2022
12 Giugno 2022
14:16

Affluenza bassissima per i referendum Giustizia: alle 12 è poco sopra il 6%, quorum lontano

Secondo i dati del Viminale l’affluenza per il referendum sulla Giustizia rilevata alle 12 è poco al di sopra del 6%.
A cura di Annalisa Cangemi
3.262 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Speciale referendum giustizia 12 giugno 2022

Oggi, domenica 12 giugno, si vota in tutta Italia per i cinque referendum sulla Giustizia, proposti da Lega e Radicali. In quasi 1000 comuni si vota anche per le elezioni amministrative. Nonostante il doppio appuntamento elettorale l'affluenza alle urne, secondo i dati comunicati dalle Regioni al Viminale, è bassissima: alle 12 per i referendum sulla Giustizia è poco sopra il 6%. Più alta invece l'affluenza per le elezioni amministrative: alle ore 12 per le elezioni comunali, ha votato il 17% degli aventi diritto.

Più nel dettaglio se andiamo a guardare i quesiti dei referendum, vediamo che per il primo quesito, cioè abolizione della legge Severino (Incandidabilità dopo condanna) l'affluenza in tutta Italia è del 6,50%, con i risultati di 7.557 comuni su 7.903; per il secondo quesito, cioè limitazione delle misure cautelari, l'affluenza è del 6,49%, con i dati di 7.477 comuni su 7.903; per il terzo quesito, cioè separazione delle carriere tra giudici e pm, con i dati di 7.467 comuni su 7.903, l'affluenza è stata del 6,46%; per il quarto quesito, cioè, valutazione dei magistrati, su 7.474 comuni su 7.903 l'affluenza registrata è del 6,45%; per il quinto e ultimo quesito, elezione dei componenti togati del CSM, l'affluenza rilevata in 7.533 comuni su 7.903, è del 6,65%.

Il dato sull'affluenza è molto importante perché trattandosi di un referendum abrogativo è richiesto un quorum del 50% più uno degli aventi diritto al voto, affinché il referendum possa essere considerato valido. Il calcolo del quorum va fatto quesito per quesito: se la metà del 50% più uno degli elettori sarà raggiunta solo per alcuni quesiti, solo per quelli ci sarà il disco verde, e gli altri saranno esclusi. Ma è difficile raggiungere la quota richiesta di votanti, non solo per il caos che si è verificato in alcuni seggi in Sicilia, ma soprattutto perché non ci sono grosse città al voto per le amministrative, che possano fare da effetto traino. In ogni caso è previsto che si completi comunque il conteggio delle schede, anche se il quorum non dovesse essere raggiunto.

3.262 CONDIVISIONI
Referendum 2022
1° Quesito
2° Quesito
3° Quesito
4° Quesito
5° Quesito
Abrogazione del Testo unico delle disposizioni in materia di incandidabilità  e di divieto di ricoprire cariche elettive e di Governo conseguenti a sentenze definitive di condanna per delitti non colposi. Definitivi
46.92%
Limitazione delle misure cautelari: abrogazione dell'ultimo inciso dell'™art. 274, comma 1, lett. c), codice di procedura penale, in materia di misure cautelari e, segnatamente, di esigenze cautelari, nel processo penale. Definitivi
44.63%
Separazione delle funzioni dei magistrati. Abrogazione delle norme in materia di ordinamento giudiziario che consentono il passaggio dalle funzioni giudicanti a quelle requirenti e viceversa nella carriera dei magistrati. Definitivi
26.74%
Partecipazione membri laici alle deliberazioni Consiglio direttivo Corte di cassazione e Consigli giudiziari. Abrogazione norme in materia di composizione Consiglio direttivo Corte di cassazione e Consigli giudiziari e delle competenze dei membri laici. Definitivi
28.72%
Abrogazione di norme in materia di elezioni dei componenti togati del Consiglio superiore della Magistratura. Definitivi
28.37%
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni