Paura Angela Merkel. L’aereo, partito da Berlino, su cui viaggiava la cancelliera tedesca diretta al G20 di Buenos Aires, ha dovuto compiere un atterraggio d'emergenza a Colonia, a causa di problemi tecnici. Mentre il velivolo sorvolava l'Olanda, sono stati registrati guasti ai sistemi elettronici. Lo riferisce l'agenzia Dpa, che ha mostrato anche le immagini dell’aereo – un Airbus 340 – circondato da mezzi dei pompieri all'aeroporto tedesco. Non è stato possibile trovare un altro aereo che potesse arrivare a Buenos Aires direttamente: la cancelliera tedesca arriverà quindi a Buenos Aires solo nella giornata di oggi, dopo aver fatto scalo a Madrid.

A margine del G20, Merkel incontrerà tra gli altri Trump, Putin, Xi Jinping, e Macron. A Buenos Aires la Merkel è chiamata anche a risolvere, tra le altre cose, la crisi tra Ucraina e Mosca. Dopo lo scontro in mare tra le navi dei due Paesi, la tensione internazionale è tornata a salire e il presidente americano ha indirettamente deciso di annullare l’incontro col capo del Cremlino. "Adesso quello che voglio – ha detto oggi la Cancelliera – è che i fatti vengano messi sul tavolo, che l'equipaggio (delle imbarcazioni ucraine) venga rilascio e che non ci siano confessioni estorte come quelle che abbiamo visto in televisione".