Grande paura nella serata di ieri per un incendio al cinema multisala Uci di Campi Bisenzio: 7 dipendenti sono rimasti intossicati, mentre circa 1200 persone in via precauzionale sono state fatte evacuare dalle 12 sale della struttura dai vigili del fuoco, intervenuti sul posto di Firenze e Calenzano e Firenze Ovest. Nessun ferito tra gli spettatori.

L'allarme è scattato intorno alla mezzanotte: le fiamme avrebbero coinvolto un locale tecnico adiacente al corridoio di ingresso del cinema, che si trova davanti al centro commerciale I Gigli. Inizialmente, a causa del fumo che si è sprigionato, il personale dipendente del multisala aveva provveduto a far evacuare le prime quattro sale in attesa dei soccorsi. All’arrivo del personale, l’incendio è stato estinto e contemporaneamente sono state fatte evacuare per precauzione tutte e quante le sale del cinema, per un totale di circa 1.200 persone che non sono state coinvolte: l’intervento si è concluso intorno alle 2.30 di notte e le cause sono in corso di accertamento.

Sul posto presenti anche i Carabinieri e il personale sanitario del 118 che ha preso in carico 7 dipendenti della struttura per controlli, a causa dell’inalazione di fumo. Al momento è stata dichiarata inagibile solo una parte interessata dall'incendio, in attesa delle opere di ripristino. Il cinema resta aperto e funzionante. Le cause del rogo sono in corso di accertamento.