Non si sa se fosse un intenditore di vino tale da capire la differenza e se si sia accorto dello scambio a suo favore ma sicuramente la cena è andata decisamente bene per un cliente di un noto ristorante britannico di Manchester che al posto del vino richiesto si è visto servire una bottiglie decisamente  più costosa. Per una svista del cameriere di turno, infatti, al posto di un bottiglia da 260 sterline, circa trecento euro, al suo tavolo ne è stata servita una da bene 4500 sterline, oltre cinquemila euro. A rivelare l'accaduto, attraverso twitter, è stato lo stesso locale il Hawksmoor Manchester, decidendo di perdonare l'addetto autore del costoso errore.

"Il cliente che la scorsa notte ha ottenuto accidentalmente una bottiglia di Chateau le pin Pomerol del 2001, che costa  4500 sterline dal nostro menu, spero che abbia apprezzato la serata!" si legge infatti nel tweet che poi aggiunge: "Al membro del personale che accidentalmente ha servito la bottiglia, Non preoccuparti! Gli errori ogni tanto capitano e ti vogliamo bene comunque". Il ristorante ha successivamente pubblicato una foto delle due bottiglie, spiegando nella didascalia  che "sembrano abbastanza simili"

"I clienti che hanno avuto la fortuna di essere serviti con quel vino sono sicuramente rimasti entusiasti perché  hanno ordinato una seconda bottiglia ma non era disponibile" ha spiegato il gestore del locale. Per quanto riguarda il membro del personale coinvolto invece ha spiegato: "È una dipendente preparata e brillante,  quindi non c'è motivo di criticarla per un errore occasionale. La prenderò  in giro per l'accaduto quando smetterà di essere così mortificata".