65 CONDIVISIONI

Si opera per dimagrire, il compagno diventa geloso: botte e minacce per due anni

L’uomo le avrebbe sequestrato il cellulare, vietato di uscire da sola e le avrebbe imposto cosa indossare. Arrestato 42enne a Castellammare di Stabia (Napoli)
A cura di Nico Falco
65 CONDIVISIONI

Dopo l'operazione per dimagrire la sua vita era precipitata in una spirale di minacce e violenze: il compagno da allora, col pretesto della gelosia, aveva cominciato a vessarla impedendole anche di uscire di casa da sola e controllandole il telefono. L'incubo si è chiuso dopo due anni, con l'intervento della Polizia di Stato: la donna si è rifugiata in una struttura protetta e l'uomo, un 42enne di Castellammare di Stabia (Napoli), è stato arrestato per maltrattamenti.

Le violenze dopo l'operazione per dimagrire

L'intervento chirurgico per combattere l'obesità risale al 2021. Da quel momento, hanno ricostruito gli inquirenti sulla scorta della denuncia della donna, erano cominciate le minacce e le violenze, sia fisiche sia verbali, andate avanti fino allo scorso 3 settembre. La vittima ha raccontato che l'uomo la controllava ossessivamente, le vietava di uscire da sola, anche solo per andare a fare la spesa, decideva quali vestiti potesse indossare e si era appropriato del suo telefono cellulare per controllare tutte le sue conversazioni.

Il compagno in carcere per maltrattamenti

Ad agosto l'avrebbe minacciata di morte e il primo settembre l'avrebbe afferrata per il collo e ferita a un dito. Esasperata, la donna si era rivolta alle forze dell'ordine e si era rifugiata in una struttura protetta. Le indagini, coordinate dalla Procura di Torre Annunziata, hanno portato alla misura cautelare, emessa dal gip del Tribunale locale ed eseguita dai poliziotti del commissariato di Castellammare di Stabia. L'uomo è stato condotto nel carcere napoletano di Poggioreale a disposizione dell'autorità giudiziaria.

65 CONDIVISIONI
Trenta telefonate al giorno:
Trenta telefonate al giorno: "Devi essere solo mia. Ti sfiguro con l'acido". Storia di un orrore
Picchia la compagna e le strappa i capelli davanti al figlio di 3 anni: arrestato 24enne
Picchia la compagna e le strappa i capelli davanti al figlio di 3 anni: arrestato 24enne
Minaccia di morte la moglie davanti alla figlia di 9 anni, marito violento arrestato a Massa Lubrense
Minaccia di morte la moglie davanti alla figlia di 9 anni, marito violento arrestato a Massa Lubrense
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni