845 CONDIVISIONI
13 Settembre 2022
9:17

Non gli piace lo sguardo e lo pugnala col cacciavite alle spalle per strada a Ischia

L’aggressione in via Maronti a Barano d’Ischia alle ore 23,00 di ieri sera. L’aggressore è stato arrestato. Ha ferito i carabinieri e spaccato un vetro della gazzella.
A cura di Pierluigi Frattasi
845 CONDIVISIONI

Non gli era andato giù lo sguardo del ragazzo incrociato per caso per strada, un semplice sconosciuto come tanti, così si è avvicinato di soppiatto alle spalle e lo ha pugnalato con un cacciavite. È accaduto ieri sera in via Maronti a Barano d'Ischia, uno dei comuni dell'Isola Verde, attorno alle ore 23,00. La vittima è un 34enne che stava parcheggiando lo scooter, aggredito di sorpresa da un 32enne di Lacco Ameno, già noto alle forze dell’ordine. Sul posto sono arrivati subito i carabinieri del nucleo radiomobile della locale compagnia allertati da una segnalazione al 112 che parlava di una lite in strada. Ma quando sono arrivati sul posto, i militari dell'Arma si sono trovati difronte uno scenario diverso.

L'aggressore ha rotto anche il finestrino della gazzella

L’uomo, come hanno appurato i militari, si è avvicinato a un 34enne che era in strada mentre parcheggiava il proprio scooter. I 2 non si conoscevano e il centauro, forse per uno sguardo di troppo, è stato aggredito dal 32enne che armato di cacciavite lo ha colpito alla spalla. I Carabinieri con non poche difficoltà sono riusciti a bloccarlo e a metterlo in auto. Ma il 34enne, che era in stato di agitazione, non si è arreso e ha spaccato il vetro del finestrino posteriore destro della gazzella. Alla fine è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento aggravato, e ora è in attesa di giudizio. La vittima fortunatamente sta bene, non è ricorso alle cure mediche perché ferito solo superficialmente alla spalla. Sono rimasti feriti, invece, durante l'operazione, purtroppo, i Carabinieri che sono stati sottoposti alle cure mediche del caso e hanno ricevuto una prognosi di 7 giorni per la guarigione.

845 CONDIVISIONI
Scoppia un tubo idrico, colata di fango a Barano d'Ischia:
Scoppia un tubo idrico, colata di fango a Barano d'Ischia: "Non collegata alla frana"
Meteo Ischia, da domani tempo incerto. Si accelera sulle ricerche dei dispersi nella frana
Meteo Ischia, da domani tempo incerto. Si accelera sulle ricerche dei dispersi nella frana
Ischia, il sindaco:
Ischia, il sindaco: "Inevitabile", ma per i cittadini è una catastrofe annunciata
90.781 di Peppe Pace
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni