133 CONDIVISIONI
22 Luglio 2022
19:00

Minacce di morte al sindaco di Sant’Antimo, denunciato 16enne

Il sindaco di Sant’Antimo vittima di minacce su Messenger, la chat di Facebook. I carabinieri hanno identificato l’autore: è un ragazzo di 16 anni.
A cura di Pierluigi Frattasi
133 CONDIVISIONI

Minacciato di morte Massimo Buonanno, sindaco di Sant'Antimo, comune in provincia di Napoli. Una frase in dialetto napoletano pubblicata sul suo profilo di Messenger, la chat di Facebook, “Si t vec t mett na pistol mocc”, ossia “se ti vedo, ti metto una pistola in bocca”. Il messaggio era arrivato nella serata di ieri. Una frase inquietante per il contenuto intimidatorio nei confronti del primo cittadino, impegnato in prima linea contro l'illegalità. Ma con l'autore ancora ignoto, il sindaco ha subito chiarito che qualsiasi minaccia non avrebbe fermato mai la sua azione.

La reazione del sindaco: “Non mi fermo”

Il sindaco Buonanno ha subito sporto denuncia ai carabinieri della locale tenenza per i due messaggi ingiuriosi e minatori ricevuti, e i militari dell'Arma in poco tempo sono riusciti ad identificare l'autore del messaggio. Si tratta di un ragazzo di 16 anni del posto, non nuovo, secondo gli investigatori, a questi comportamenti. I militari hanno sequestrato il suo smartphone per successivi accertamenti e denunciato il giovane per minaccia grave e ingiuria.

Prima che l'autore del gesto fosse identificato, il sindaco Buonanno aveva commentato: “Le offese e le minacce di morte che ho ricevuto stanotte sulla mia pagina social non fermeranno la mia azione amministrativa, anzi, confermano che la strada intrapresa è quella giusta e andremo avanti. Non ho esitato un secondo, la mia formazione giuridica ed il ruolo istituzionale me lo impongono, a recarmi presso la locale Tenenza dei Carabinieri a sporgere denuncia contro questo soggetto, che non conosco personalmente, ma che mi auguro sia individuato e punito come merita”.

“Le minacce – aveva aggiunto il primo cittadino – arrivano puntuali subito dopo le attività di contrasto alle illegalità che abbiamo messo in campo con la nostra polizia locale e i carabinieri e subito dopo l'incontro avuto con il Prefetto”.

Vicinanza delle istituzioni

Immediata la vicinanza da parte del mondo delle istituzioni. “Solidarietà al sindaco di Sant'Antimo – esprime il senatore Sandro Ruotolo (Gruppo Misto) – per le minacce di morte ricevute attraverso i social e plauso ai carabinieri che hanno tempestivamente identificato e denunciato il giovane autore del messaggio di minacce. Siamo accanto al sindaco Buonanno nella sua azione amministrativa basata sul ripristino della legalità. “A Massimo assicuriamo la massima vicinanza, convinti come siamo che continuerà a svolgere il suo incarico con l'intelligenza e la passione che gli riconosciamo”, ha commentato Carlo Marino, presidente di Anci Campania e sindaco di Caserta. “Le minacce di morte sono un atto grave – ha scritto la senatrice Valeria Valente (Pd) – e bene ha fatto il sindaco di Sant'Antimo Massimo Buonanno a denunciare subito il fatto ai Carabinieri. A lui va tutta la nostra solidarietà e vicinanza”.

133 CONDIVISIONI
Salta su un'auto parcheggiata e gli amici fanno il video: denunciato 16enne a Napoli
Salta su un'auto parcheggiata e gli amici fanno il video: denunciato 16enne a Napoli
Palma Campania, 16enne grave dopo un pestaggio: denunciato un minorenne
Palma Campania, 16enne grave dopo un pestaggio: denunciato un minorenne
Manifesti funebri sulla porta di casa della ex e minacce di morte: 49enne ai domiciliari
Manifesti funebri sulla porta di casa della ex e minacce di morte: 49enne ai domiciliari
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni