143

condivisioni

CONDIVIDI
Trasporto pubblico a Napoli
5 Ottobre 2021 10:36

Maltempo a Napoli, si fermano Linea 1 metropolitana e Circumvesuviana per allagamenti

Funesto il bilancio del trasporto pubblico nella mattinata di maltempo appena trascorsa. La Linea 1 della metropolitana è ferma su tutta la tratta, problemi anche per le corse Circum con la stazione di Scafati allagata. Ferma anche la Funivia del Faito "per avverse condizioni atmosferiche e fino a nuovo avviso".
A cura di Giuseppe Cozzolino
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Le forti piogge che si sono abbattute su Napoli hanno causato problemi anche al trasporto pubblico. Si ferma la Linea 1 della metropolitana: "Per problemi tecnici dalle ore 10:20 la circolazione è limitata alla tratta parziale Piscinola-Dante", fa sapere l'Azienda Napoletana Mobilità. Ma, poco più tardi, ecco che il servizio è stato sospeso sull'intera tratta. Allagata la stazione della Circumvesuviana di Scafati, e linea interrotta da e verso Napoli, con tutti i disagi per i pendolari. L'Ente Autonomo Volturno, che gestisce la Circumvesuviana, ha fatto sapere che anche la Funivia del Faito ha sospeso le corse, "per avverse condizioni atmosferiche e fino a nuovo avviso". Reggono invece per ora le Funicolari e le metropolitane regionali.

Il bilancio del maltempo che si è abbattuto su tutta Napoli e la Campania nella mattinata di oggi è funesto per il trasporto pubblico. Fermi anche diversi autobus in prossimità delle strade più allagate causa pioggia, mentre il trasporto veicolare è andato rapidamente in tilt: lunghe code a via Marina questa mattina ed in prossimità degli svincoli autostradali, dove le code sono state particolarmente lunghe. Non si conoscono nel frattempo i tempi di riapertura delle tratte della Linea 1 della Metropolitana e della Circumvesuviana: ma i tempi si preannunciano lunghi e comunque non prima della tarda mattinata. Caos per i pendolari che avrebbero dovuto raggiungere Napoli questa mattina, costretti a ripiegare su mezzi propri e a fare i conti con il caos delle automobili che, provenendo dalla provincia, ha di fatto causato un imbuto nel quale si sono trovati imbottigliati a loro volta. Una mattinata di caos totale insomma dovuto in gran parte al maltempo.

Continua a leggere su Fanpage.it
A Napoli spopola il Pandoro di Natale con pasta al forno, provola e melanzane
Il bambino 11enne ricoverato col Covid al Santobono è fuori pericolo e respira da solo
Due amiche no vax muoiono di Covid a distanza di pochi giorni all'ospedale Cotugno di Napoli
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni