A Napoli città risalgono i contagi da Covid19: 707 nuovi positivi e 27 morti in 3 giorni tra i cittadini residenti. Superato il picco di ricoverati di novembre: sono oltre 400. Questi i dati del bollettino del Comune di Napoli di oggi 11 gennaio 2021, di fonte Asl Napoli 1, che registrano in città 13.217 attuali positivi, di cui 404 ricoverati in ospedale (di questi, 32 sono in terapia intensiva) e 12.813 in isolamento a casa. I deceduti totali salgono a 938, 27 in più come detto rispetto al precedente bollettino di venerdì 8 gennaio. In totale, dall'inizio della pandemia a Napoli si contano 38.331 positivi e 24.176 guariti.

Drive in per i tamponi Covid, finita la convenzione il 31 dicembre

Un aumento significativo dei contagiati rispetto al trend in discesa che si stava registrando prima delle festività natalizie. A Napoli si sono superati di nuovo i 400 ricoverati per Coronavirus. Per trovare numeri così alti di ricoveri bisogna tornare al 18 novembre, quando si raggiunse il picco di 403 ricoverati, ma si era nel pieno della seconda ondata del Coronavirus. Il livello più basso di nuovi contagi si era registrato invece il 30 dicembre, con 125 nuovi casi segnalati nel bollettino del Comune, con 373 ricoverati in ospedale e 27 in terapia intensiva. In quello del 28 dicembre 196 casi nuovi, con 369 ricoverati di cui 24 in terapia intensiva. Il totale dei “positivi attivi” è ottenuto dalla somma dei dati dei “ricoverati in ospedale” e “in isolamento a casa”. I dati sono trasmessi ogni giorno dall'ASL Napoli 1 Centro. Il prossimo bollettino sarà diffuso venerdì 13 gennaio. Proseguono intanto le vaccinazioni per il Coronavirus al Vaccine Center della Mostra d'Oltremare di Fuorigrotta.