L'Unità di Crisi della Regione Campania ha diffuso il bollettino di oggi, 11 aprile: i nuovi contagiati dal coronavirus sono 1.854, su un totale di 17.231 tamponi molecolari effettuati; di questi, 1.205 sono asintomatici e 649 sono sintomatici; il conteggio si riferisce soltanto ai tamponi molecolari, la Regione non tiene conto di quelli antigenici rapidi (nella sessione di analisi di ieri ne sono stati effettuati 8.585). Sale quindi a 357.040 il numero di contagiati dal coronavirus Sars-Cov-2 in Campania dall'inizio dell'epidemia.

Con il nuovo aggiornamento salgono a 5.774 le vittime dall'inizio della pandemia (+27, di cui 17 nelle ultime 48 ore e 10 morte in precedenza ma registrate ieri), mentre il numero dei guariti arriva complessivamente a 259.615 (+1.554). Sul versante dei ricoveri ospedalieri, risultano in degenza ordinaria 1.569 persone su 3.160 posti disponibili di degenza ordinaria Covid (con un aumento di 14 ricoveri rispetto al bollettino precedente, quando erano state 1.555), mentre in Terapia Intensiva ci sono 145 persone (+4 rispetto alle 141 del bollettino di sabato 10 aprile 2021).

In Campania (dati aggiornati alle ore 12 di oggi, diffusi dall'Unità di Crisi) risultano vaccinati 792.964 cittadini con la prima dose, di questi 289.316 hanno ricevuto anche la seconda dose; complessivamente in regione ci sono state quindi 1.082.280 somministrazioni. Da domani, 12 aprile, dovrebbero riprendere le vaccinazioni in Irpinia, al momento sospese per lo stop delle dosi necessarie; la Regione ha comunicato che è in arrivo una ulteriore fornitura di Pfizer, prima di quella ordinaria che verrà consegnata martedì.