8.549 CONDIVISIONI
22 Giugno 2021
18:20

Antonio malato di Sla prende la laurea magistrale con 110 e lode e la dedica alla mamma scomparsa

Malato di Sla da 20 anni, Antonio consegue la laurea magistrale in Scienze Economiche con 110 e lode, frequentando a distanza i corsi universitari online dell’Università Pegaso. Antonio Tessitore, 45enne di Villa Literno, in provincia di Caserta, affetto da Sclerosi laterale amiotrofica, ha discusso una tesi in Economia e Gestione delle imprese. Ha dedicato la laurea alla mamma scomparsa un mese fa.
A cura di Pierluigi Frattasi
8.549 CONDIVISIONI

Malato di Sla da 20 anni, Antonio consegue la laurea magistrale in Scienze Economiche con 110 e lode, frequentando a distanza i corsi universitari online dell’Università Pegaso. Antonio Tessitore, 45enne di Villa Literno, in provincia di Caserta, affetto da Sclerosi laterale amiotrofica, ha discusso una tesi in Economia e Gestione delle imprese dal titolo "Importanza e struttura del sistema informativo aziendale", relatore il professor Rosario Bianco. Antonio ha voluto dedicare la laurea magistrale all'amatissima mamma Brigida, scomparsa un mese fa. Tantissimi i messaggi di congratulazioni arrivati ad Antonio per l'importante traguardo raggiunto.

"Non mi sono voluto fermare alla laurea triennale – racconta Antonio Tessitore – Avevo l'obiettivo di completare tutto il percorso di studi. E sono contento di esserci riuscito, specialmente in un periodo difficile come questo segnato dalla pandemia del Covid19. Userò tutte le mie conoscenze per garantirmi una vita adeguata". Il mese scorso, Antonio aveva lanciato un appello alle istituzioni per la sua condizione. "Ho bisogno di un caregiver – aveva detto Antonio – e di quattro operatori socio-sanitari per vivere in pace. Ma finora le istituzioni sono rimaste sorde ai miei continui appelli". Richiesta ribadita alcuni giorni fa con un post su Facebook: "Si offre contratto sindacale nazionale per OSS a tempo indeterminato. Cerco persone volenterose per organizzare un team di 4/5 assistenti che sia in grado di offrirmi supporto H24". Antonio da anni si batte per migliorare le condizioni di vita delle persone affette da Sla. Qualche settimana fa ha anche incontrato a Roma il sottosegretario di Stato al Ministero della Salute, Pierpaolo Sileri.

8.549 CONDIVISIONI
La dedica di una mamma ai bimbi malati e ricoverati all'ospedale Santobono
La dedica di una mamma ai bimbi malati e ricoverati all'ospedale Santobono
La situazione di domenica 18 luglio sul Coronavirus in Campania
La situazione di domenica 18 luglio sul Coronavirus in Campania
"Andatevene o vi brucio dentro l'auto": due ragazze lesbiche aggredite ad Arzano
"Andatevene o vi brucio dentro l'auto": due ragazze lesbiche aggredite ad Arzano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni