2.401 CONDIVISIONI
15 Giugno 2022
19:17

Acerra, deriso su Tik Tok e pestato nudo in strada un ragazzo con problemi psichici

Colpito a calci e pugni, il video del pestaggio è diventato virale sui social. Su Tik Tok la vittima è oggetto di continui video offensivi, nonostante i suoi problemi mentali.
A cura di Antonio Musella
2.401 CONDIVISIONI

Nella tarda serata di sabato 11 giugno ad Acerra, alle porte di Napoli, si è consumato il pestaggio ad un ragazzo con problemi psichiatrici e di alcolismo. L'aggressione si è consumata nel centro della cittadina del napoletano nei pressi del Monumento alla Resistenza di Piazza San Pietro. Il giovane, molto noto nel centro cittadino ed oggetti di tantissimi video di dileggio sul social network Tik Tok, probabilmente sotto l'effetto dell'alcol si è denudato.

Le immagini girate dai passanti, e che hanno fatto il giro delle chat tra i giovanissimi di Acerra, mostrano il ragazzo nudo seduto accanto al monumento. Un uomo si avvicina a lui e gli grida di "mettersi qualcosa addosso". La vittima, evidentemente in stato confusionale non risponde e non reagisce. A quel punto parte il pestaggio, con l'uomo che inizia a colpire la vittima con calci alle gambe e al petto. Dopo poco si unisce all'aggressione un altro uomo, arrivato in bicicletta, che colpisce il malcapitato con schiaffi e pugni al volto. Il video, poco più di un minuto, riporta anche le urla che arrivano dai palazzi circostanti a Piazza San Pietro nel centro di Acerra. Mentre il ragazzo viene pestato, si mischiano grida di indignazione che urlano all'aggressione di fermarsi, con altre voci, principalmente maschili, che inneggiano invece l'aggressore a continuare il pestaggio.

Il video si interrompe con il giovane ancora seduto a terra ed una piccola folla accorsa a guardare la scena, tra i suoni dei clacson delle auto ferme che bloccavano il traffico. Il social network Tik Tok registra moltissimi video in cui la vittima dell'aggressione dello scorso sabato, sempre presente in città con le sue cuffiette con cui ascolta la musica, viene continuamente deriso e offeso da gruppi di adolescenti. La vittima, pur avendo problemi psichiatrici e di alcolismo, a quanto apprende Fanpage.it, è assolutamente innocuo e non ha mai fatto male a nessuno.

2.401 CONDIVISIONI
Covid Campania, oggi 1.341 contagi e 8 morti: bollettino di sabato 10 settembre 2022
Covid Campania, oggi 1.341 contagi e 8 morti: bollettino di sabato 10 settembre 2022
Bonus bolletta dell'acqua in Campania, come funziona il blocco del costo e chi lo avrà
Bonus bolletta dell'acqua in Campania, come funziona il blocco del costo e chi lo avrà
Bonus asilo nido Campania 2022, fino a 3mila euro a famiglia dalla Regione per bimbi fino a 3 anni
Bonus asilo nido Campania 2022, fino a 3mila euro a famiglia dalla Regione per bimbi fino a 3 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni