654 CONDIVISIONI
5 Settembre 2022
8:55

A Lago Patria la pizzeria paga il fattorino 4 euro all’ora: “Arrotonda con le mance”

La denuncia del consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli (Europa Verde): “Basta lavoro sottopagato. Offesa la dignità delle persone”
A cura di Pierluigi Frattasi
654 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

"A Lago Patria, in provincia di Napoli, una pizzeria paga un fattorino per le consegne 4 euro all'ora". A denunciarlo è il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli (Europa Verde) che ha pubblicato l'offerta di lavoro, postata sui social, sul suo profilo Facebook. Un'offerta che fa discutere, per un orario di lavoro che può arrivare a superare anche le 10 ore al giorno. Nell'offerta, pubblicata da Borrelli, si legge che il locale è alla ricerca a Lago Patria di "portapizze automunito, possibilità di lavoro full time o part time". Per Borrelli, però, l'annuncio è una “offesa alla dignità, vergognoso. Serve una pressione delle autorità su questi sfruttatori. Spingiamo per una legge contro il lavoro sottopagato”.

"L'offerta di lavoro: 4 euro per le consegne"

E qual è la paga? La prima opzione (full time) prevede un orario di lavoro con due fasce: dalle 11,30 alle 15,30 e poi dalle 17,30 a chiusura, che per una pizzeria di solito si protrae quasi sempre fino ad oltre la mezzanotte. Si tratterebbe in questo caso di oltre 10 ore di lavoro. Il compenso per un lavoro che sembra a tutti gli effetti a tempo pieno è di 40 euro al giorno, più il rimborso del carburante. Quindi, circa 4 euro all'ora. La seconda opzione è di lavorare solo di sera, quando ci sono più richieste generalmente. In questo caso la paga giornaliera sarà di 30 euro, più il rimborso carburante. Per chi dovesse pensare che la proposta sia abbastanza magra, nell'offerta di lavoro viene specificato che è "garantita una buona media di mance giornaliera". In pratica, il fattorino dovrebbe arrotondare con le mance, che però sono facoltative.

Borrelli (Europa Verde): "Indecente una paga da 4 euro all'ora"

La vicenda è stata denunciata dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli (Europa Verde): “Ci hanno segnalato che su alcuni gruppi social di Lago Patria gira un’offerta di lavoro da parte di una pizzeria a dir poco vergognosa. Una paga da circa 4 euro all’ora per fare il fattorino, una cifra che mortifica la dignità e che, definirla vergognosa, è riduttivo. Si continua, purtroppo, a far leva sulle difficoltà di questo periodo, sulla fame di tante persone, sulla necessità impellente di lavorare. Ma questa offerta, come tantissime altre che ogni giorno ci vengono segnalate, sono un chiaro tentativo di sfruttare i lavoratori".

"Da tempo denunciamo questa piaga – conclude Borrelli – ricordiamo nei mesi scorsi la denuncia di Francesca, la ragazza di Secondigliano che denunciò un’offerta di lavoro da dieci ore al giorno per meno di 300 euro al mese. Serve la pressione delle autorità su questi sfruttatori, per questo continuiamo a spingere per elaborare una legge regionale contro il lavoro nero e sottopagato”.

654 CONDIVISIONI
Lo stipendio per il fattorino a Napoli è una misera paghetta: 150 euro per 6 giorni a settimana
Lo stipendio per il fattorino a Napoli è una misera paghetta: 150 euro per 6 giorni a settimana
A Napoli protesta dei precari della scuola:
A Napoli protesta dei precari della scuola: "Senza lavoro da settembre, non possiamo mangiare"
Nuovo concorso Asìa Napoli 2023 per assumere 100 autisti dei camion dei rifiuti: il piano
Nuovo concorso Asìa Napoli 2023 per assumere 100 autisti dei camion dei rifiuti: il piano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni