Si chiama Jennifer St. Clair ed è la protagonista di una drammatica storia avvenuta negli Stati Uniti. Dopo aver conosciuto un uomo online si è recata al primo appuntamento, ma è è morta poco dopo e il suo corpo, abbandonato su un'autostrada, è stato travolto da decine di automobili. Era salita in sella alla moto dell'uomo fino a poco prima sconosciuto: i due erano andati a cena e poi, al rientro, la donna è caduta ed è stata abbandonata senza vita in strada. Questo è quanto denunciato dalla famiglia della 33enne. Ad avvalorare questa tesi la testimonianza di alcuni passanti che avrebbero visto l'uomo vicino alla moto sul ciglio della strada andarsene lasciando lì distesa.

Il dramma si è consumato in piena notte sulla Interstate 95 a Pompano Beach, West Palm Beach, in Florida. Il dossier della polizia afferma che il suo corpo si trovava nella corsia centrale quando la donna è stata colpita da molti veicoli in transito. Jennifer è stata dichiarata deceduta poco dopo l'arrivo dei soccorritori. "Non sappiamo come qualcuno possa fare qualcosa del genere", ha dichiarato la zia Amy Gamber. "Era circondata da una grande famiglia che la amava così tanto. Stiamo ancora cercando di elaborare quanto sia avvenuto". Sulla morte di Jennifer la polizia locale ha aperto un'inchiesta per omicidio stradale, ma non si hanno ancora indizi sull'identità dell'uomo e su dove abbiano passato la serata.