975 CONDIVISIONI
28 Novembre 2022
15:16

Vanno al centro commerciale e lasciano il figlio di due anni chiuso in auto: lo salvano i passanti

La madre e il compagno, denunciati per abbandono di minore, sono stati rintracciati mentre passeggiavano tra le vetrine. Sul posto per aprire la portiera dell’auto e liberare il piccolo anche Vigili del fuoco e polizia.
A cura di Francesca Del Boca
975 CONDIVISIONI

Un pomeriggio domenicale tra i corridoi del centro commerciale. Le vetrine decorate a festa per il Natale, le luci, la gente. E il figlio di due anni chiuso in macchina nel parcheggio. 

Ad accorgersi di quel bambino dentro l'automobile, nel parcheggio del centro commerciale Il Castello di Sant'Angelo Lodigiano (Lodi), sono stati i passanti. Ad abbandonarlo lì dentro, da solo e al freddo di fine novembre, la madre e il compagno: rintracciati dalle forze dell'ordine, sono stati prontamente denunciati per abbandono di minore. 

La coppia, residente in un piccolo paese del Lodigiano non distante dal centro commerciale, si era recata a Sant'Angelo per un pomeriggio di shopping e giri di vetrine. Qualche ora in serenità, senza l'ingombro di un bambino di due anni. E così, presto detto: il piccolo è stato chiuso a chiave dentro l'abitacolo dell'automobile, lasciata nel posteggio, mentre i due si sono diretti tra le corsie del supermercato all'interno della galleria commerciale.

L'allarme lanciato dai passanti e l'intervento dei Vigili del fuoco per aprire la portiera della macchina

Intorno alle 18.30, l'allarme lanciato da qualche cliente del centro di ritorno dallo shopping. Poi l'intervento degli agenti di polizia e dei Vigili del fuoco, che hanno rintracciato la coppia e aperto la portiera dell'automobile parcheggiata, portando in salvo il piccolo infreddolito. Momenti di paura e apprensione, secondo quanto dichiarato da alcuni ignari spettatori alla stampa locale. Il piccolo, fortunatamente, si trova comunque in buone condizioni di salute.

975 CONDIVISIONI
Si ribalta con l'auto in centro a Milano, si indaga sulle cause dell'incidente
Si ribalta con l'auto in centro a Milano, si indaga sulle cause dell'incidente
Schianto frontale tra due auto: ragazzo estratto dalle lamiere, è gravissimo
Schianto frontale tra due auto: ragazzo estratto dalle lamiere, è gravissimo
Filma la figlia di 9 anni della compagna sotto la doccia, 23enne condannato per pedopornografia
Filma la figlia di 9 anni della compagna sotto la doccia, 23enne condannato per pedopornografia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni