9 Giugno 2022
14:02

Spara due colpi con la pistola, poi si barrica in casa: arrestato dopo due ore

Sceso in strada con la pistola ha esploso due colpi. Visibilmente alterato, è risalito in casa dove si è barricato per due ore. Per farlo arrendere, necessario l’intervento di un negoziatore.
A cura di Enrico Spaccini
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Era sceso in strada in via Primo Maggio a Mediglia, nel milanese, intorno alle 21 e 30 di mercoledì 8 giugno. Visibilmente alterato e sotto l'effetto di stupefacenti, era armato di un revolver calibro 357 e ha sparato due colpi in aria. Poi è tornato nel suo appartamento al terzo piano e si è barricato al suo interno per un paio d'ore. Per farlo uscire è stato necessario l'intervento dei carabinieri che con l'aiuto di un negoziatore sono riusciti a convincere il 43enne già in libertà vigilata per reati di droga.

Nell'abitazione droga e proiettili

Ci sono volute due ore per farlo arrendere. Entrati nella sua abitazione, i militari hanno trovato la pistola con la matricola abrasa con sei colpi nel tamburo, una scatola con 50 proiettili, 50 grammi di cocaina e 28 grammi di hashish. Il 43enne è stato quindi arrestato per detenzione illegale di arma da fuoco e detenzione di sostanze stupefacenti. È stato anche denunciato per ricettazione ed esplosioni di colpi da arma da fuoco.

A Cologno Monzese, un uomo ha aggredito la compagna ed è fuggito

Nelle stesse ore, a Cologno Monzese, un 35enne ha prima aggredito la compagna 34enne con una bottiglia e poi è evaso dagli arresti domiciliari. La donna, trasferita all'ospedale San Gerardo di Monza, è stata ricoverata in codice giallo e non sarebbe in pericolo di vita. All'inizio si pensava che l'uomo si fosse barricato in casa e che stesse minacciando di suicidarsi. Per questo motivo, oltre ai carabinieri di Sesto San Giovanni, sono intervenuti i vigili del fuoco per togliere il gas all'edificio. Il fuggitivo è stato rintracciato dopo poche ore: arrestato, si dovrà capire se in passato ci sono state altre violenze contro la compagna.

Litiga con il vicino di casa e poi lo accoltella: denunciato un 38enne
Litiga con il vicino di casa e poi lo accoltella: denunciato un 38enne
Uccide a colpi di pistola in strada il rivale in amore: poi raggiunge la ex e spara anche a lei
Uccide a colpi di pistola in strada il rivale in amore: poi raggiunge la ex e spara anche a lei
Provano a rapinarli, ma poi bloccano il fidanzato e violentano la ragazza: arrestati
Provano a rapinarli, ma poi bloccano il fidanzato e violentano la ragazza: arrestati
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni