C'è grande attesa per un libro che uscirà in contemporanea in tutto il mondo il prossimo 13 novembre e che sarà tradotto in 25 lingue diverse. Si tratta di "Becoming. La mia storia", che in Italia pubblicherà Garzanti, il memoir dell'ex first lady degli Stati Uniti Michelle Obama, che ieri ha svelato su Instagram la copertina del suo attesissimo libro. La moglie di Barack, probabilmente una delle first lady più amate e cool di sempre, ha accompagnato la foto del suo libro con questo messaggio:

Sono emozionata nel condividere con tutti voi la copertina di Becoming. Scrivere questo libro è stato estremamente significativo e illuminante. Mentre mi accingo a pubblicare Becoming il prossimo autunno, spero che questo libro diventi l'occasione per ciascuno di voi di pensare alla vostra storia, perché credo fermamente possa aiutarvi a diventare chiunque aspiriate a essere. La vostra storia è ciò che avete, ed è ciò che avrete per sempre. È qualcosa da custodire.

Nel memoir Michelle Obama racconta le esperienze che l'hanno formata, dalla sua infanzia nel quartiere di South Side a Chicago agli anni di lavoro in equilibrio tra gli impegni professionali e quelli di madre, fino al periodo trascorso nella casa più famosa del mondo. Con estrema franchezza e verve, descrive i trionfi e le delusioni, sia pubblici sia privati, ripercorrendo interamente la sua storia.

In occasione del lancio di "Becoming. La mia storia", Michelle Obama farà un tour promozionale negli Stati Uniti e nel resto del mondo, i cui dettagli verranno annunciati a breve. L'ex first lady che ha scelto l'immagine della copertina da un servizio fotografico realizzato all'inizio dell'anno a Washington dal celebre fotografo Miller Mobley, con styling di Meredith Koop, Carl Ray e Yene Damtew. La copertina è disegnata da Christopher Brand, vice president e direttore creativo di Crown Publishing Group.