Sarà una seconda parte di settimana decisamente caratterizzata da tempo mite quella che attende gli italiani nei prossimi giorni. Grazie alla ripresa dell'anticiclone delle Azzorre, che torna a conquistare la Penisola con un'area di alta pressione, avremo infatti bel tempo da nord a sud con sole quasi ovunque e temperature miti durante la giornata. Secondo le previsioni meteo, dunque, fino a sabato ci attendono giornate asciutte, senza precipitazioni di rilievo e con condizioni termiche normali per il periodo che oscilleranno però dal freddo notturno a temperature più miti di giorno. Non si tratterà certo dell'addio dell'Inverno visto che è solo una breve pausa dal maltempo che già ella seconda parte di domenica si riaffaccerà sull'Italia grazie a una nuova perturbazione in arrivo dal Nord.

Nel dettaglio, per la giornata di giovedì, con l'avanzava dell'alta pressione, si attendono ancora residue nubi al Sud e sulla Sicilia con occasionali piovaschi a livello locale tra bassa Calabria e Sicilia orientale. Sole prevalente invece nel resto del Paese a parte un breve transito nuvoloso tra Toscana e Sardegna che però non dovrebbe portare a fenomeni piovosi. Nubi al mattino su Pianura Padana mentre i venti saranno ovunque in attenuazione.

Per la giornata di venerdì 8 febbraio invece le previsioni meteo indicano che con la definitiva conquista della Penisola da parte dell'anticiclone delle Azzorre, il tempo sarà completamente asciutto e generalmente soleggiato ovunque. Passaggi di nubi saranno possibili sulle regioni tirreniche ma si tratterà di addensamenti innocui ad alta quota con nessun fenomeno di piovasco associato. Le temperature saranno in leggero aumento e al nord persistevano le nubi mattutine in pianura.