Dopo giornate di maltempo diffuso con piogge, vento e soprattutto un brusco calo termico: nel fine settimana gli italiani potranno finalmente dire addio al freddo e al ritorno del sole. Secondo le ultime previsioni meteo, infatti, quelle di giovedì e venerdì saranno le ultime giornate caratterizzata dalla perturbazione che da alcuni giorni interessa la Penisola mentre tra sabato e domenica assisteremo a una graduale ripresa dell'alta pressione che porterà giornate più soleggiate e soprattutto un rialzo diffuso delle temperature. Il tempo dunque andrà stabilizzandosi un po' ovunque anche se lentamente, incanalandosi verso uno scenario decisamente più primaverile.

Prima di tornare totalmente stabile, però, come detto gli Italiani dovranno affrontare ancora qualche giorno di maltempo diffuso e aria fredda a causa della perturbazione numero cinque del mese che continuerà ad alimentare intensi venti settentrionali. Ad essere interessati saranno soprattutto il Sud e le Isole mentre il nord farà i conti con la coda di una nuova perturbazione in transito sull’Europa Centrale che porterà nevicate a quote medio-alte sulle Alpi. Per giovedì infatti avremo ancora cielo in generale nuvoloso o molto nuvoloso al Sud sin dal mattino, con piogge sparse anche a carattere temporalesco, mentre al nord la giornata inizialmente soleggiata sarà in graduale peggioramento portando alla sera piogge sparse sulle zone alpine e prealpine.

Anche nella giornata di venerdì al mattino il cielo continuerà a essere generalmente coperto sull'arco alpino e al sud ma la situazione meteo, al contrario di giovedì, tenderà ad evolversi in meglio nel corso del giorno, portando in serata ad ampie schiarite e a un graduale aumento della pressione che nel weekend ci regalerà più sole e comporterà ovunque un aumento delle temperature medie.