Avrebbe dovuto essere l'inizio di una nuova vita, invece si è trasformato in una tragedia.  Caroline Nelson, una donna scozzese madre di due figli di 6 e 8 anni, è morta in un incidente automobilistico il giorno stesso in cui – dopo mesi di radioterapia – ha ricominciato a lavorare come insegnante. Alla donna alcuni mesi fa i medici avevano un linfoma non Hodgkin, una neolplasia maligna del tessuto linfatico. Per questo aveva trascorso gli ultimi mesi alle prese con le terapie, al termine delle quali aveva deciso di tornare al lavoro.

Come raccontano i tabloid, Caroline era pronta a tornare alla scuola di Parklands il lunedì dopo aver completato il suo ultimo ciclo di radioterapia. ​I colleghi di lavoro e gli alunni erano pronti ad accoglierla, ma Caroline è rimasta vittima di un incidente stradale ed è morta sul colpo.

Pochi mesi fa la donna si era separata dal marito, l'attore Sandy Nelson, con cui aveva trascorso 11 anni insieme. Era quindi andata a vivere in una nuova casa insieme ai suoi due figli e poco dopo aveva scoperto di essere malata. Il 23 giugno aveva scritto: "Ho il cancro e sono di nuovo single. Non so cosa sia più scioccante". Malgrado le difficoltà Caroline non si era persa d'animo ed aveva affrontato con grinta le terapie: "Il trattamento inizia questa settimana. Prenderò il cancro a calci nel sedere", aveva scritto.