Un ultimo messaggio rivolto agli amici e poi, dopo solo qualche giorno, la tragedia. Una giovane mamma del Galles è stata trovata morta nella sua abitazione dalla polizia, che era stata allertata da alcuni amici della ragazza che erano preoccupati per lei. Si chiamava Mollie Horton, aveva ventidue anni e una bambina di tre anni, Lilli. “Buonanotte mondo, mi sto spegnendo”, aveva scritto qualche giorno fa online pubblicando una sua foto con il disegno di una aureola sulla testa. A distanza di pochi giorni da quel messaggio gli agenti sono intervenuti nella casa della donna a Milford Haven e l’hanno trovata morta. “La polizia di Dyfed-Powys ha ricevuto una telefonata di qualcuno preoccupato per il benessere di una donna a Howarth Close, Milford Haven. Tristemente, una donna di 22 anni è stata trovata morta”, è quanto ha fatto sapere la polizia che, da quanto si apprende, non sta trattando la morte come “sospetta”.

Il dolore degli amici sui social – Tanti i messaggi degli amici apparsi in rete dopo la tragica morte della ventiduenne. “RIP Mollie Horton. Spero tu sia in pace adesso bambina”, ha scritto un amico. Altri l'hanno ricordata definendola “un bellissimo angelo”. “Mi sento come se il mio cuore fosse stato strappato dal mio petto. Dormi bene, angelo bellissimo, ti amo”, un altro messaggio lasciato per Mollie.