Non solo in Italia la Befana ha portato fortuna ai vincitori della Lotteria 2017, cioè a coloro che hanno acquistato i biglietti estratti la sera del 6 gennaio. Anche negli Stati Uniti c'è qualcuno che nelle ultime ore sta festeggiando una vittoria che passerà alla storia per essere una delle più ricche di sempre nel Paese a stelle e strisce, e forse nel mondo. Il jackpot supermilionario del Powerball è stato infatti centrato. Il tagliando con tutti i sei numeri sorteggiati (12 29 30 33 61, più il Powerball 26) è stato venduto nel New Hampshire meridionale, per la precisione in un supermercato indipendente a Merrimack, e il fortunato acquirente, che per ora resta ignoto, intascherà ben 570 milioni di dollari.

Un colpo veramente grosso, tanto più se si considera che le probabilità di vincere alla lotteria americana sono una su 292.200.000. Il montepremi di inizio 2018 è il settimo nella classifica storica dei più ricchi degli Stati Uniti. "Sono eccitato e travolto", ha detto il proprietario dell'esercizio commerciale, Sam Safa, dove è stato acquistato il ticket vincente, aggiungendo di non conoscere il vincitore ma di sentirsi come se avesse trionfato lui stesso. Il negozio riceverà, infatti, un bonus di 75 mila dollari per la vendita del tagliando.

Il vincitore ha ora 180 giorni di tempo per reclamare il premio, potendo scegliere se ricevere la vincita in 30 pagamenti annuali oppure in un'unica soluzione. Ovviamente in quest'ultimo caso la somma sarà minore (281 milioni di dollari) e il fortunato dovrà fare richiesta nell'arco di due mesi. Solo il giorno prima, l'acquirente di un altro singolo biglietto venduto in un supermercato della catena 7-Eleven in Florida aveva vinto i 450 milioni di dollari del Mega Millions Grand Prize. Ignota anche la sua identità, ma l'unica cosa certa è che l'America ha oggi due nuovi Paperoni.