Conflitto in Ucraina
21 Maggio 2022
06:01
AGGIORNATO23 Maggio

Le notizie del 21 maggio sulla guerra in Ucraina

87esimo giorno di guerra in Ucraina. Esplosioni a Kiev, Zelensky: "Conflitto finirà solo con diplomazia". Mosca ha annunciato di aver preso il controllo delle acciaierie Azovstal a Mariupol, 2.439 combattenti ucraini usciti dall'impianto. Kiev: "Allo studio piano Italia per fine guerra". La Russia taglia il gas alla Finlandia. Londra: armi alla Moldavia, deve proteggersi dalla Russia

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina
21 Maggio
22:38

Pushilin: "Tra arresi di Azovstal anche combattenti stranieri"

Ci sarebbero stranieri tra le persone che si sono arrese nelle acciaierie Azovstal a Mariupol. Lo ha detto il leader dell'autoproclamata repubblica di Donetsk, Denis Pushilin.

A cura di Gabriella Mazzeo
21 Maggio
21:44

Ucraina: "Dialogo con Mosca ci sarà sicuramente"

L'Ucraina ha detto di essere disponibile alla ripresa dei colloqui con Mosca dopo la caduta di Mariupol. Il presidente Volodymyr Zelensky ha detto che il dialogo tra i due Paesi "avverrà sicuramente". "In quale forma non lo so – ha detto -. Non so se vi saranno intermediari, ma la guerra finirà solo attraverso la diplomazia"

A cura di Gabriella Mazzeo
21 Maggio
20:40

Governatore Lugansk Serhiy Haidai: "Russi stanno bombardando Severodonetsk"

Il governatore della regione di Lugansk Serhiy Haidai ha affermato che la Russia sta cercando di distruggere Severodonetsk con missili alla periferia della città. La notizia è stata riportata da Reuters.

A cura di Gabriella Mazzeo
21 Maggio
20:16

Arcivescovo maggiore di Kiev: "Chi ordina a esercito di uccidere e stuprare è assassino e stupratore"

L'arcivescovo maggiore di Kiev ha definito i mandanti di crimini di guerra "assassini e stupratori". "Si vede – ha detto Sviatoslav Shevchuk – che durante la guerra, il nemico dà tanti ordini criminali. Ordina agli altri di uccidere e stuprare diventando lui stesso l'assassino e lo stupratore. Chi manda un esercito a uccidere in un altro Paese diventa personalmente responsabile del male che ha ordinato agli altri di fare".

A cura di Gabriella Mazzeo
21 Maggio
19:33

Treno di rifugiati da Dnipropetrovsk e Donetsk raggiunge Leopoli: 5 feriti gravi

Un treno proveniente da Dnipropetrovsk e Donetsk è arrivato oggi a Leopoli. Sui vagoni vi erano circa 20 profughi, di cui 5 in condizioni critiche. Lo ha reso noto Ukraine Now, che ha mostrato anche le immagini dei rifugiati assistiti dal personale medico e sistemati sulle barelle.

A cura di Gabriella Mazzeo
21 Maggio
18:54

Russia valuta scambio truppe Azov con oligarca Viktor Medvedchuk

La Russia valuterà "la possibilità" di uno scambio di prigionieri con l'Ucraina. Mosca vorrebbe riconsegnare i combattenti del reggimento Azov in cambio della libertà per l'oligarca filorusso Viktor Medvedchuk, catturato il mese scorso in un blitz degli 007 di Kiev. Lo ha dichiarato in una conferenza stampa a Donetsk il negoziatore russo e capo della commissione Affari Esteri della Duma, Leonid Slutsky, citato da Interfax.

A cura di Gabriella Mazzeo
21 Maggio
18:28

Zelensky: "Abbiamo bisogno di entrare nell'Ue, non di alternative"

"L'Ucraina ha bisogno di diventare un candidato a pieno titolo per l'ingresso nell'Ue, non di aderire alla più ampia "comunità politica europea". Non abbiamo bisogno di alternative alla nostra richiesta" ha detto Zelensky durante una conferenza stampa con il primo ministro portoghese Antonio Costa, in visita a Kiev. Macron aveva proposto la creazione di una comunità politica allargata per far entrare Paesi come l'Ucraina in attesa della conclusione dell'iter di adesione all'Ue.

A cura di Gabriella Mazzeo
21 Maggio
18:18

Zelensky: "Fine della guerra possibile solo se c'è svolta diplomatica"

Secondo il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, solo una svolta diplomatica può mettere fine alla guerra nel suo Paese. "Ci sono cose – ha dichiarato – che possono essere raggiunte solo al tavolo dei negoziati".

A cura di Gabriella Mazzeo
21 Maggio
18:01

Russia vieta ingresso nel Paese anche a Zuckerberg

C'è anche Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, tra le 963 personalità americane a cui il ministero degli Esteri ha vietato l'ingresso in Russia su base permanente.

A cura di Gabriella Mazzeo
21 Maggio
17:49

Ucraina, sindaco Lozova: "11 istituzioni educative distrutte e oltre mille appartamenti"

Dopo l'attacco missilistico di ieri a Lozova, nella regione di Kharkiv, oltre un migliaia di appartamenti ed undici istituzioni educative è stato distrutto. Lo ha annunciato su Telegram il sindaco di Lozova, Serhiy Zelensky: "Continuiamo a ispezionare le infrastrutture, le costruzioni residenziali. I numeri sono scioccanti: 11 istituzioni educative, tra cui 5 scuole sono state colpite. Oltre un migliaio di appartamenti. Il Palazzo della Cultura raso al suolo".

A cura di Susanna Picone
21 Maggio
17:02

Ucraina, Stoltenberg sente Erdogan: "Avanti dialogo su Svezia-Finlandia"

"Ho parlato con il presidente Erdogan del nostro prezioso alleato Turchia sull'importanza della politica delle porte aperte della Nato e sulle richieste di adesione di Finlandia e Svezia: siamo d'accordo che le preoccupazioni per la sicurezza di tutti gli alleati devono essere prese in considerazione e che i colloqui devono continuare per trovare una soluzione". Lo ha scritto su Twitter il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg.

A cura di Susanna Picone
21 Maggio
16:45

Zelensky: "700 mila combattenti in Ucraina contro invasione russa"

"Oggi sono 700mila le persone che stanno combattendo" l'invasione russa in Ucraina. Lo ha detto alla stampa locale il presidente Volodymyr Zelensky. "Un Paese come l'Ucraina non ha bisogno di un esercito di 250.000 o 260.000, ma di uno molto più grande. Pertanto, all'inizio del 2022, ho firmato un decreto per aumentare di 100 mila le forze armate l'anno prossimo", ha ricordato, e "anche questi 100.000 in più potrebbero non bastare a fermare l'attacco su vasta scala della Russia".

A cura di Susanna Picone
21 Maggio
16:10

Finlandia a Turchia: "Condanniamo ogni forma di terrorismo"

"Una telefonata aperta e diretta con il presidente Erdogan. Ho dichiarato che, in quanto alleati della Nato, la Finlandia e la Turchia si impegneranno per la sicurezza reciproca e le nostre relazioni si rafforzeranno. La Finlandia condanna il terrorismo in tutte le sue forme e manifestazioni. Il dialogo continua". Lo scrive su Twitter il presidente finlandese Sauli Niinisto che oggi ha avuto una conversazione con il presidente turco.

A cura di Susanna Picone
21 Maggio
15:56

Zelensky: "Russia blocca 20 mln di tonnellate di grano nei porti"

La Russia ha bloccato oltre 20 milioni di tonnellate di raccolti nei porti ucraini. Lo ha annunciato il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky durante un briefing congiunto con il primo ministro portoghese Antonio Costa oggi a Kiev, come riferisce Ukrinform. "La Russia ha bloccato quasi tutti i porti. Tutte, per così dire, le opportunità marittime per esportare cibo – il nostro grano, orzo, girasole e altri… 22 milioni di tonnellate sono bloccate oggi dalla Federazione Russa", ha detto.

A cura di Susanna Picone
21 Maggio
15:43

Nato, Erdogan: "Svezia smetta di sostenere i terroristi"

"Il sostegno politico, finanziario e militare della Svezia alle organizzazioni terroristiche deve finire". Lo ha detto il presidente turco Erdogan in una conversazione telefonica alla premier svedese Magdalena Andersson. Lo riferisce in una nota la presidenza di Ankara, secondo cui i due leader hanno discusso delle relazioni bilaterali e della richiesta di adesione alla Nato da parte di Stoccolma.

A cura di Susanna Picone
21 Maggio
15:08

Ucraina, Podolyak: qualunque concessione a Mosca non è la strada verso la pace 

"Oggi qualunque concessione alla Russia non è una strada verso la pace, ma una guerra rinviata per molti anni". Lo afferma il capo negoziatore ucraino e assistente del presidente, Mykhaylo Podolyak su Twitter, sottolineando che "l'Ucraina non baratta la propria sovranità né i territori e gli ucraini che vi vivono". "È un peccato che dobbiamo spiegare una cosa così semplice a media così rispettabili come il New York Times", aggiunge Podolyak in riferimento ad un articolo secondo cui probabilmente l'Ucraina dovrà fare concessioni territoriali per fermare la guerra.

A cura di Susanna Picone
21 Maggio
14:54

Kiev: tra russi sepolti a Kharkiv anche alto comandante

Tra i corpi dei soldati russi seppelliti dagli abitanti del posto e ora riesumati dalla polizia ucraina nella regione di Kharkiv c'è anche il corpo di un alto comandante russo di cui Kiev aveva annunciato l'uccisione ai primi di marzo. Si tratta del tenente colonnello Vitaly Gerasimov, che gli ucraini avevano affermato di aver ucciso il 7 marzo vicino a Kharkiv. Lo fa sapere il capo del dipartimento investigativo Serhiy Bolvinov, secondo quanto riporta l'Ukrainska Pravda.

A cura di Susanna Picone
21 Maggio
14:31

Berlusconi: “L’Ucraina è l’aggredito, noi sempre dalla parte di Nato, Ue e Occidente”

Silvio Berlusconi interviene alla convention di Napoli e chiarisce: “L’Ucraina è stata aggredita e dobbiamo aiutarla a difendersi, noi saremo sempre dalla parte dell’Europa, dell’Alleanza atlantica, dell’Occidente, degli Stati Uniti”.

A cura di Susanna Picone
21 Maggio
14:12

Russia, divieto ingresso a 1.000 cittadini Usa. C'è anche Biden

Joe Biden
Joe Biden

Il ministero degli esteri russo ha pubblicato una lista di quasi mille cittadini degli Stati Uniti cui viene vietato l'ingresso in Russia. Lo riferisce l'agenzia russa Interfax, precisando che la lista conta 963 cittadini, compreso il presidente Joe Biden. La misura è stata presa in risposta alle sanzioni anti-russe degli Usa.

A cura di Susanna Picone
21 Maggio
14:01

Zelensky ringrazia Biden per nuovo pacchetto aiuti 

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha ringraziato su Twitter il presidente Usa, Joe Biden, dopo la firma del nuovo pacchetto di aiuti americani a Kiev da quasi 40 miliardi di dollari. Zelensky ha definito "cruciale" e "oggi piu' necessario che mai" la "nuova, potente assistenza alla difesa".

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
13:49

Letta: "Confini Stati non si cambiano con i carri armati"

"Non possiamo accettare che i confini di uno Stato siano cambiati con i carri armati. Questa e' una logica che appartiene al Novecento che non possiamo accettare". Cosi' il segretario del Pd, Enrico Letta, parlando questa mattina a Camaiore, in Versilia, nel corso di un incontro elettorale a sostegno del candidato sindaco del centrosinistra
Marcello Pierucci. "Noi – ha poi aggiunto Letta – non vogliamo tornare indietro nella storia. Quel popolo deve restare libero di decidere. L'autodeterminazione dei popoli e' un valore importante".

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
13:37

Biden firma legge per nuovi fondi

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, ha firmato la legge che stanzia nuovi fondi «per rispondere alla situazione in Ucraina e fornirle assistenza». Lo riferisce una nota della Casa Bianca.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
13:29

Il premier portoghese Costa visita Kiev

Il primo ministro portoghese, Antonio Costa, si e' recato stamane a Kiev in risposta a una richiesta della sua "controparte ucraina". Lo riporta il ‘Guardian'. E' con emozione e rispetto che vengo qui, in segno di solidarieta' nei confronti di questo Paese e questo Popolo, di fronte alla barbarica aggressione russa", ha dichiarato Costa su Twitter, dove ha pubblicato alcune immagini della sua visita a Irpin che, ha spiegato, "restera' per sempre nella mia memoria". "Il livello di distruzione e violenze e' assolutamente devastante", ha proseguito, "ho visto le prove di attacchi crudeli, indiscriminati e del tutto ingiustificati".

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
12:59

Zelensky: "Senza scambio difensori Azovstal nessun negoziato"

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in un'intervista ai media ucraini, ha spiegato che la ripresa dei negoziati con la Russia dipendera' molto se i russi salveranno "la vita dei difensori del Mariupol". Per ora, ha spiegato, "molto" dipende dai risultati dello scambio di prigionieri che deve coinvolgere i combattenti usciti
dall'acciaieria di Azvostal

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
12:40

Spento incendio in istituto aerospaziale vicino a Mosca

Un incendio, divampato in una piccola area all'interno dell'Istituto centrale di aeroidrodinamica di Zhukovsky, nell'oblast di Mosca, e' stato spento. Come riferisce Interfax, che cita una "fonte informata", le fiamme si trovavano in una "sottostazione di trasformazione", che occupa circa 30 metri quadrati nel centro aerospaziale, e non hanno provocato vittime.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
12:33

Kiev: "Due rotte terrestri per le esportazioni di cibo"

"Bloccando i nostri porti, la Russia mette a rischio fame milioni di persone. Insieme ai partner, l’Ucraina ha stabilito due rotte terrestri alternative per consegnare le esportazioni di cibo e salvare l’Africa e altre regioni dalla carestia. La Russia deve porre fine al blocco per consentire la piena e libera esportazione". Lo afferma in un tweet il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
12:20

Mosca: "Distrutto carico di armi destinate al Donbass"

Secondo fonti russe, sarebbe stato distrutto un carico di armi occidentali destinate al Donbass. Ad annunciarlo è stato il portavoce del ministero della Difesa russo, Igor Konashenkov, secondo quanto riporta l’agenzia di stampa russa Interfax, precisando che la partita di armi è stata distrutta con missili Kalibr a Malyn, nella regione di Zhytomyr, a ovest di Kiev.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
12:13

Cosa ha detto l'ex premier Ucraina sulle armi all'Ucraina

Giuseppe Conte dice che l’Ucraina è stata armata a sufficienza: “Ora basta, l’Europa lavori per la pace”. Il leader del Movimento 5 Stelle torna sulla polemica di questi giorni con il governo e con Draghi: “Anziché continuare ad armare l’Ucraina, portiamo avanti i negoziati”.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
12:04

Governatore regione Sumy: attacco artiglieria russa a Esmanska, nessuna vittima 

"Stamattina alle 8 i russi hanno attaccato con l'artiglieria dal proprio territorio la comunità di Esmanska, del distretto di Shostka. Non ci sono vittime". Lo rende noto, con un post nel suo canale telegram, il governatore della regione di Sumy Dmytro Zhyvytsky.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
11:51

Viminale: 119.735 profughi arrivati dall'Ucraina, +525 rispetto a ieri

Sono 119.735 le persone arrivate finora in Italia nell'ambito dell'accoglienza dei profughi dall'Ucraina. Si tratta di 62.490 donne, 17.238 uomini e 40.007 minori. Rispetto a ieri l'incremento è di 525 ingressi nel territorio nazionale, le destinazioni principali sono Milano, Roma, Napoli e Bologna. Lo comunica il Viminale in un tweet.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
11:38

Kiev: "Russia sta deportando i residenti di Mariupol"

Le truppe di occupazione russe starebbero deportando i residenti della citta' di Mariupol dopo la resa del battaglione Azov nell'acciaieria di Azovstal. Lo denunciano le autorita' municipali, secondo cui gli autobus su cui sono caricati i residenti sarebbero diretti a Bezimenne, nel distretto di Novoazovsk, e quindi in Russia. Gia' 416 civili, di
cui 46 bambini, secondo le fonti ucraine sarebbero stati portati ieri a Bezimenne per lo smistamento, mentre sarebbero 512 le persone gia' trasferite in territorio russo.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
11:26

Kiev: finora uccisi 28.850 soldati russi

Sono circa 28.850 i militari russi uccisi dalle forze ucraine dall'inizio dell'invasione russa del paese. Lo riferisce lo Stato Maggiore Generale delle Forze Armate dell'Ucraina nell'ultimo aggiornamento diffuso su Facebook, secondo quanto riporta Ukrinform. Gli ucraini hanno inoltre distrutto 1.278 carri armati russi, 3.116 veicoli
corazzati da combattimento, 596 sistemi di artiglieria, 462 droni, 104 missili da crociera, 13 navi/barche

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
11:17

Zelensky promette: "Porteremo a casa i combattenti di Azvostal"

"Li porteremo a casa. Questo è quello che dobbiamo fare con i nostri partner che si sono presi la responsabilità". Così il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, in un'intervista alle tv del suo paese, come riportato da Ukrainska Pravda, dopo che ieri Mosca ha annunciato l'uscita di tutti i militari asserragliati nell'acciaieria Azvostal. "I ragazzi – ha detto Zelensky – hanno ricevuto l'ordine dai militari di uscire allo scoperto e salvarsi la vita".

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
10:59

S. Craxi: "Sostegno ma per pace serve Putin a tavolo"

Sulla questione ucraina, "da Berlusconi ieri sono arrivate parole di grande realismo e di grande concretezza. Ha dato voce a quello che pensano gli italiani, ha dato forza alle tesi di FI. Sostegno fattivo al popolo ucraino". Cosi' Stefania Craxi, senatore e presidente della Commissione Esteri di palazzo Madama, parlando a Napoli dal palco della convenction azzurra. "C'e' qualche perplessita' sulle armi? – interroga retoricamente la platea – E' dai tempi di Sant'Agostino che si discute della guerra giusta ed e' per FI se oggi, a tre mesi dalla guerra, si puo' parlare di pace". Il piano dell'Italia per la pace, "ha un elemento innovativo, la commissione di facilitatori. Naturalmente la pace saro' quella che vorra' il popolo ucraino nella piena autodeterminazione dei popoli, ma non si puo' pensare di parlare di pace senza portare al tavolo della trattativa Putin". All'Europa e all'Italia, Craxi ricorda che "se si vuole agire senza subalternita', bisogna avere una proposta autonoma. L'Italia e l'Ue debbono guardare al Mediterraneo. Il caro energia e la penuria di grano rischiano di creare in Africa una bomba pronta a esplodere dobbiamo costringere l'Ue ad aprire una agenda mediterranea".

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
10:49

Nato: "Telefonata Johnson-Erdogan su Svezia e Finlandia"

Il primo ministro britannico, Boris Johnson, ha avuto una conversazione telefonica con il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, e lo ha "incoraggiato" a lavorare con Svezia, Finlandia e le controparti nella Nato per superare le "preoccupazioni" che hanno portato Ankara a porre il veto sull'ingresso dei due Paesi nordici nell'alleanza. Lo riferisce una nota di Downing Street.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
10:40

Colpita miniera carbone nel Lugansk, morti e feriti

Una miniera di carbone ha preso fuoco a causa dei bombardamenti russi nell'area sud-orientale dell'Ucraina, a Lysychansk, ci sono vittime e feriti. Lo afferma il rapporto dell'amministrazione militare regionale di Lugansk citato da Unian.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
10:34

Zelensky: "Solo la diplomazia porrà fine alla guerra"

La guerra in Ucraina può essere conclusa solo con mezzi "diplomatici". Lo ha dichiarato in un'intervista televisiva il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, in una fase che vede i negoziati tra Kiev e Mosca ufficialmente interrotti. "La fine (del conflitto) sarà diplomatica", ha detto Zelensky, la guerra "sarà sanguinosa, si combatterà, ma finirà definitivamente con la diplomazia". Si tratta di una apparente svolta nella retorica recente delle autorità ucraine. Alcuni giorni fa la vicepremier Iryna Vereshchuk, per esempio, aveva affermato che trattare con il Cremlino non avesse senso in quanto l'obiettivo di Putin era la distruzione del Paese e che, pertanto, l'unica strada fosse proseguire la guerra fino in fondo.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
10:28

Segnalate esplosioni a Kiev

A Kiev vengono "segnalate esplosioni". Lo riporta il canale tv Ukraina 24 su Telegram aggiungendo che in città e nella zona è scattato l'allarme aereo. Alle 11.12 locali (le 10.12 in Italia), dalla mappa degli allarmi aerei, riporta sempre Ukraina 24, risultano "allarmi in quasi tutta l'Ucraina".

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
10:17

Londra: armi alla Moldavia, deve proteggersi dalla Russia

Il ministro degli Esteri britannico Liz Truss ha rivelato in un'intervista al Telegraph che il Regno Unito ha iniziato a discutere con i suoi alleati internazionali sull'invio di armi moderne alla Moldavia affinché possa proteggersi dalla Russia e di voler vedere il Paese, che si trova a sud-ovest dell'Ucraina, "equipaggiato secondo gli standard Nato". "Putin è stato assolutamente chiaro sulle sue ambizioni di creare una grande Russia, e solo perché i suoi tentativi di conquistare Kiev non hanno avuto successo non significa che abbia abbandonato queste ambizioni", ha affermato Truss.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
10:09

Zelensky: "Solo la diplomazia porrà fine alla guerra"

La guerra in Ucraina può essere conclusa solo con mezzi "diplomatici". Lo ha dichiarato in un'intervista televisiva il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, in una fase che vede i negoziati tra Kiev e Mosca ufficialmente interrotti. "La fine (del conflitto) sarà diplomatica", ha detto Zelensky, la guerra "sarà sanguinosa, si combatterà, ma finirà definitivamente con la diplomazia". Si tratta di una apparente svolta nella retorica recente delle autorità ucraine. Alcuni giorni fa la vicepremier Iryna Vereshchuk, per esempio, aveva affermato che trattare con il Cremlino non avesse senso in quanto l'obiettivo di Putin era la distruzione del Paese e che, pertanto, l'unica strada fosse proseguire la guerra fino in fondo.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
09:57

Incendio nel principale centro aerospaziale russo

Fiamme si sono sviluppate in una sottostazione di trasformazione  nei locali dell'Istituto centrale di aeroidrodinamica Zhukovsky (TsAGI) nella regione di Mosca, il centro più importante nel settore aerospaziale russo Lo ha riferito una fonte informata all'agenzia russa Interfax: "Una sottostazione di trasformazione è in fiamme nell'area di 30 chilometri quadrati al numero 1 di via Zhukovsky", ha detto la fonte. Successivamente la stessa fonte ha spiegato che l'incendio è stato spento e non sono state segnalate vittime. Tra gli sviluppi del TsAGI ci sono la partecipazione ai progetti del razzo Energia e dello Space Shuttle Buran.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
09:38

In Ucraina esentate dal pagamento dell'affitto alcune categorie

Durante la legge marziale, alcune categorie di persone fisiche imprenditori saranno esentate dal pagamento dell'affitto. Tali novità sono state annunciate dal rappresentante del Gabinetto dei ministri nella Verkhovna Rada Taras Melnichuk ne suo canale Telegram. Fino alla fine del 2022, sono esenti dall'affitto: – persone fisiche e ditte individuali richiamate o accettate al servizio militare dopo la dichiarazione di legge marziale; – soggetti che usufruiscono di beni ubicati in unità amministrativo-territoriali all'interno delle quali è cessato l'accesso degli utenti ai registri unificati e statali, il cui titolare è il Ministero della Giustizia. Fino al 30 settembre 2022, gli inquilini che utilizzano proprietà statali nei territori delle regioni di Kiev, Chernihiv, Sumy, Kharkiv, Zaporozhye, Mykolaiv e nella città di Kiev, nonché nelle istituzioni culturali ed educative, sono esentati dall'obbligo affitto se il locale è stato affittato a ore.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
09:32

Zelensky: "Eroi i piloti di elicotteri che hanno sostenuto con acqua e cibo difensori Mariupol"

La consegna di cibo, acqua e munizioni ai difensori di Mariupol avveniva attraverso elicotteri. Molti piloti hanno perso la vita durante queste missioni. Lo ha svelato il presidente dell'Ucraina, Volodomyr Zelensky, che ha detto: "Piloti di elicotteri per molte settimane sono intervenuti, sapendo che il 90% di loro non sarebbe tornato indietro. Immaginate cosa queste persone hanno fatto. Sono andate lì per trasportare cibo, acqua, armi e prendere i feriti. Abbiamo perso tanti piloti. Sono stati degli eroi".

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
09:21

 Kiev, 6 civili uccisi in combattimenti nel Lugansk

Sale a 6 il bilancio dei civili uccisi nei combattimenti in corso da ieri nel Lugansk. Lo riferisce il capo dell’amministrazione militare regionale di Lugansk Sergiy Gaidai su Telegram. "Sei persone sono morte e sono in corso combattimenti alla periferia di Severodonetsk", afferma Gaidai, precisando che nell’attacco di ieri mattina su una scuola a Severodonetsk "due persone sono morte sul colpo, altre 3 sono in ospedale", tutti "membri della stessa famiglia". "Inoltre, un uomo e una donna sono morti la sera vicino alla loro casa a Severodonetsk. Due donne sono state uccise dai bombardamenti russi a Lysychansk e Privilege".

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
09:10

Schallenberg: "Austria resta neutrale e non entrerà nella Nato"

"La Finlandia ha 1.300 km di frontiera con la Russia e ha già subito un’invasione; la Svezia ha un affaccio sul Baltico. Ma l’Austria ha la neutralità militare nella Costituzione. E' parte della nostra identità nazionale da quando abbiamo riottenuto la sovranità, dopo la guerra: Vienna sarà sempre una capitale di dialogo. Noi partecipiamo alla sicurezza europea, ma non si discute di un ingresso nella Nato. Lo dice in un'intervista al Corriere della Sera, Alexander Schallenberg, ministro degli Esteri e già cancelliere dell’Austria.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
08:50

Stop forniture gas a Helsinki, la conferma di Gazprom

Gazprom conferma di aver interrotto le forniture di gas alla Finlandia. Lo riferisce l'agenzia russa Tass.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
08:38

Missili sulla regione Kharkiv, 7 feriti

Nella serata di ieri le forze russe hanno sferrato un attacco missilistico sulla regione di Kharkiv. Lo comunicano i servizi di emergenza locali, secondo Suspilne. A Lozova, riferisce la testata ucraina, è stata colpita la Casa della Cultura e sette persone, tra cui un undicenne, sono rimaste ferite.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
08:23

Regno Unito: Mosca evita sortite aeree, difese Kiev intatte

"L'aviazione russa sembra per lo piu' continuare a evitare di condurre sortite sul territorio ucraino, probabilmente per la minaccia degli intatti sistemi di difesa missilistica antiaerea ucraini". Lo si legge nell'ultimo bollettino dell'intelligence militare britannica.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
08:16

Zelensky propone a alleati accordo su compensazioni russe

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha proposto ai Paesi amici un accordo formale che garantisca le compensazioni russe per i danni causati nel corso del conflitto. "Invitiamo i Paesi partner a firmare un accordo multilaterale e a creare un meccanismo che assicuri che chiunque abbia sofferto a causa russa possa ricevere una compensazione per le perdite subite", ha proposto Zalensky in un videodiscorso.

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
08:09

Interrotta la fornitura di gas dalla Russia alla Finlandia

La fornitura russa di gas naturale alla Finlandia è stata interrotta. Lo ha reso noto la compagnia energetica statale finlandese Gasum dopo che il Paese nordico si è rifiutato di pagare il fornitore Gazprom in rubli. Il gas, ha precisato Gasum, sarà ora fornito da altre fonti attraverso il gasdotto Balticconnector, che collega la Finlandia all'Estonia.

"Ci siamo preparati con cura a questa situazione e saremo in grado di fornire gas a tutti i nostri clienti nei prossimi
mesi", ha assicurato il ceo di Gasum, Mika Wiljanen, definendo la decisione "deplorevole".

A cura di Biagio Chiariello
21 Maggio
07:59

Crimini guerra in Ucraina, identificato uno dei comandanti Bucha

La procura ucraina ha fatto il nome un altro soldato russo sospettato di crimini di guerra, uno dei comandanti responsabili dei fatti efferrati a Bucha: è un tenente 30enne, Vasily Litvinenko, comandante della 64a brigata fucili a motore dell'esercito russo. È accusato di omicidio e violazione delle leggi e dei costumi di guerra. Secondo la procuratrice generale, Irina Venediktova, Litvinenko comandava i soldati russi che occupavano il villaggio di Lipovka, proprio nel distretto di Bucha, nella regione di Kiev. Senza il suo permesso, gli abitanti del villaggio non potevano lasciare la casa neppure per andare a cercare l'acqua.

A cura di Ida Artiaco
21 Maggio
07:38

 Gli Stati Uniti manterranno 100 mila soldati in Europa

Gli Stati Uniti manterranno una presenza di 100 mila militari in Europa come risposta alla minaccia rappresentata dalla Russia dopo l’invasione dell’Ucraina. Lo riferiscono fonti del Pentagono alla Cnn. Prima della guerra, i soldati americani sul fianco orientale della Nato erano circa 60 mila.

A cura di Ida Artiaco
21 Maggio
07:18

Nei vdeo del New York Times le prove del massacro a Bucha

In due video pubblicati dal New York Times le prove dei massacri compiuti dai russi a Bucha nella regione di Kiev. Le immagini riprendono i soldati russi fare prigionieri 9 civili ucraini i cui cadaveri sono stati ritrovati il giorno dopo.

A cura di Ida Artiaco
21 Maggio
07:02

Cosa sta succedendo in Donbass, Zelensky: "È un inferno"

“Il Donbass è l’inferno: i russi stanno deliberatamente uccidendo il popolo ucraino”, così il presidente ucraino Zelensky nel consueto messaggio della scorsa notte riferendosi ai combattimenti che si stanno verificando nella regione a Est dell'Ucraina.

A cura di Ida Artiaco
21 Maggio
06:58

Gli hacker russi hanno attaccato i siti web di Linate, Malpensa e Orio al Serio

Gli hacker russi del collettivo Killnet hanno preso di mira ieri pomeriggio i siti dell’Aeroporto di Linate, Malpensa e Orio al Serio.

A cura di Ida Artiaco
21 Maggio
06:33

Cos'è il Piano Italia presentato da Di Maio per facilitare il dialogo tra Russia e Ucraina

L’Italia, sostenendo fin dall’inizio l’Ucraina, ha conquistato la credibilità internazionale per presentare una proposta di piano per la pace. Lo ha detto Luigi Di Maio al Consiglio d’Europa di ieri: “Costituiamo un gruppo internazionale per facilitare il dialogo tra Russia e Ucraina e arrivare prima al cessate il fuoco e poi alla pace”.

A cura di Ida Artiaco
21 Maggio
06:17

Mosca annuncia la resa totale delle acciaierie Azovstal a Mariupol

Il ministro della Difesa russo Seghei Shoigu ha comunicato ieri sera al presidente Vladimir Putin "la fine dell'operazione e la completa liberazione dell'acciaieria Azovstal di Mariupol dai militanti ucraini". Lo rende noto il ministero della Difesa di Mosca, citato dalla Tass che ha riferito anche che un totale di 2.439 combattenti ucraini si sono arresi e hanno lasciato l'impianto.

A cura di Ida Artiaco
21 Maggio
06:03

Russia-Ucraina, le news di oggi 21 maggio 2022 sulla guerra

Ultimi aggiornamenti sulla guerra in Ucraina. Le acciaierie Azovstal a Mariupol sono sotto il controllo russo. Lo ha comunicato il ministro della Difesa russo Seghei Shoigu a Putin: "Missione compiuta". 2.439 combattenti ucraini usciti dall'impianto. Continuano i combattimenti a Kharkiv e in Donbass, Zelensky: "Qui è un inferno". Mosca espelle diplomatici sloveni. Kiev starebbe studiando il piano proposto dall'Italia per la pace in Ucraina. Borrell: "Il piano dell'Italia? Le condizioni pace le decide Kiev, il ritiro dei russi è la pre-condizione". Attacco hacker dalla Russia agli aeroporti italiani.

A cura di Ida Artiaco
2591 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni